Solofra, Mercogliano (Unic): “Penalizzati da legislazione rigida”

SOLOFRA – “La gestione ambientale delle dinamiche legate alla produzione conciaria è fondamentale per assicurare competitività all’industria conciaria”. Ne è convinto il direttore generale dell’Unic Salvatore Mercogliano che ieri è intervenuto a Solofra nell’ex convento di Santa Chiara per la presentazione del report ambientale redatto dall’Unic. “I nostri competitors internazionali sfruttano il vantaggio di non dover sopportare equivalenti costi legati ad una legislazione ambientale, italiana, estremamente rigorosa e complicata”.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino concentrato con le ‘piccole’ per la rincorsa

8 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Adesso è necessario capovolgere quanto fatto finora. Perché dopo aver sottolineato le buonissime prestazioni dell’Avellino contro le migliori dell’attuale classifica, c’è da ricordare, anche se è doloroso, che i biancoverdi hanno perso […]

Cultura ed Eventi

Esiste l’inquilino sicuro: ecco chi è

8 Dicembre 2021 0

Esiste l’inquilino sicuro? Ossia quell’inquilino che non crea problemi di morosità e che garantisce nella massima serenità la rendita di un immobile?Gianluca Russo, Ceo di Solo Affitti Avellino ci ha spiegato come funziona la politica del marchio Solo Affitti , […]

Attualità

A Summonte melodia antistress grazie a tiglio secolare

7 Dicembre 2021 0

Ha più di 240 anni ed è censito nello speciale elenco degli alberi monumentali d’Italia. Oltre a rappresentare da sempre uno straordinario valore estetico e paesaggistico. Ma ora diventa anche strumento “terapeutico”. Si tratta del […]