SeL: incontro con gli operai della Irisbus

Dopo il documento congiunto della segretaria provinciale e regionale di Sinistra Ecologia e Libertà, con la quale si è chiesto formalmente al governo nazionale e a quello regionale di convocare immediatamente un tavolo con le parti sociali coinvolte nella vertenza Irisbus di Grottaminarda – e in generale di affrontare seriamente e con urgenza l’intera vertenza FIAT nel Paese – e dopo l’inconcludenza dell’incontro svoltosi a Roma lo scorso 20 Luglio, così come denunciato anche dai gruppi di opposizione in Provincia di SeL e del CentroSinistra Alternativo, continua l’impegno annunciato con la mobilitazione anche della segreteria nazionale del partito guidato da Nichi Vendola. Domattina alle 11.00, una delegazione nazionale di Sinistra Ecologia e Libertà, alla quale prenderà parte Gennaro Migliore, della segreteria nazionale di SEL, incontrerà gli operai e le rappresentanze sindacali in questi giorni impegnati al presidio dei cancelli dello stabilimento di Grottaminarda, per ascoltare, confrontarsi e costruire insieme ai lavoratori della Valle le proposte e le azioni da portare avanti per la battaglia a tutela dei posti di lavoro dell’unità produttiva, dell’indotto e dello sviluppo economico delle nostre aree interne. All’incontro parteciperanno anche Giancarlo Giordano, Raffaele Aurisicchio, Gennaro Imbriano e il consigliere provinciale G. Moricola.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]