Psr, Petracca: proroga al 6 febbraio per i bandi aperti

NAPOLI – «Per i quattro bandi del Psr 2014/2020 attualmente aperti è stata disposta nella giornata di oggi la proroga al 6 febbraio per la consegna della sola documentazione cartacea». Ne dà notizia Maurizio Petracca, presidente della Commissione Agricoltura del Consiglio Regionale della Campania.
La proroga è relativa alle seguenti tipologie di intervento: 4.1.1. “Sostegno a investimenti nelle aziende agricole”, 4.1.2 “Investimenti per il ricambio generazionale nelle aziende agricole e …

NAPOLI – «Per i quattro bandi del Psr 2014/2020 attualmente aperti è stata disposta nella giornata di oggi la proroga al 6 febbraio per la consegna della sola documentazione cartacea». Ne dà notizia Maurizio Petracca, presidente della Commissione Agricoltura del Consiglio Regionale della Campania.
La proroga è relativa alle seguenti tipologie di intervento: 4.1.1. “Sostegno a investimenti nelle aziende agricole”, 4.1.2 “Investimenti per il ricambio generazionale nelle aziende agricole e l’inserimento di giovani agricoltori qualificati”, 6.1.1.” Riconoscimento del premio per giovani agricoltori che per la prima volta si insediano come capo azienda agricola” e 5.2.1 “Ripristino del potenziale produttivo danneggiato da calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofici”.
Il termine, perciò, per la presentazione della documentazione cartacea slitta dal 24 gennaio fino al 6 febbraio 2017. Resta, però, confermata l’obbligatorietà del rilascio telematico della domanda di sostegno entro il 24 gennaio 2017.
Con decreto dirigenziale, inoltre, viene ampliata la dotazione finanziaria per tre tipologie di intervento: per la 4.1.1 previsti 70 milioni di euro, per la 4.1.2 previsti 84 milioni di euro e per la 6.1.1 dotazione pari a 25 milioni di euro.
«La proroga – aggiunge il presidente Petracca – per la consegna della documentazione cartacea è un segnale di attenzione verso tutti coloro che intendono presentare le istanze e che tiene conto anche dell’ondata significativa di maltempo che ha investito la Campania praticamente da inizio anno».

Ultimi Articoli

Top News

Show a San Siro, l’Inter batte la Fiorentina 4-3

26 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Subito pazza Inter alla prima di campionato. I nerazzurri completano un’incredibile rimonta contro la Fiorentina nel finale di secondo tempo dopo gli ingressi di Vidal e Hakimi. Lukaku pareggia su assist del marocchino, poi D’Ambrosio fissa lo score sul 4-3. Rimpianti evidenti per la squadra di Iachini che incanta con Ribery, Castrovilli […]

[…]

Top News

Il Benevento passa a Marassi: Samp ribaltata da 0-2 a 3-2

26 Settembre 2020 0
GENOVA (ITALPRESS) – Gol, divertimento e soprattutto tante emozioni nel match vinto dal neopromosso Benevento in rimonta per 3-2 sulla Sampdoria. I sanniti, inizialmente sotto per 2-0, conquistano al “Ferraris” i primi tre punti in classifica mentre i blucerchiati incassano un’altra sconfitta dopo il ko per 3-0 contro la Juventus alla prima. All’8′ immediato il […]

[…]

Top News

La Lazio vince 2-0 a Cagliari, in gol Lazzari e Immobile

26 Settembre 2020 0
CAGLIARI (ITALPRESS) – Buona la prima per la Lazio, che apre il suo campionato battendo il Cagliari 2-0 alla Sardegna Arena. I biancocelesti, all’esordio in Serie A (la prima giornata rinviata con l’Atalanta verrà recuperata mercoledì all’Olimpico) aprono le danze con la rete di Lazzari in avvio poi chiudono i conti con il raddoppio del […]

[…]

Top News

Conte “Quota 100 non sarà rinnovata”

26 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Quota 100 è stato un progetto di riforma triennale per supplire a un disagio sociale che si era creato. Non è all’ordine del giorno il rinnovo di Quota 100”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in collegamento da Palazzo Chigi, nel corso del dibattito “L’Italia e l”Europa” al Festival […]

[…]

Top News

Coronavirus, 1.869 i nuovi casi, Campania prima regione

26 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 1.869 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, e 17 i decessi che portano il totale delle vittime a 35.818. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 104.387 tamponi, per un totale di 10.999.350 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della […]

[…]