Piani forestazione, selezione di 227 unità a tempo determinato

Piani forestazione, selezione di 227 unità a tempo determinato
Sono stati approvati all’unanimità – dal consiglio della Comunità Montana dell’Ufita, riunitosi nella mattinata odierna alle 10 e 30 – i piani annuale e triennale di forestazione dell’ente montano. Di notevole importanza l’approvazione del piano annuale di forestazione, redatto sulla scorta delle di…

Piani forestazione, selezione di 227 unità a tempo determinato

Sono stati approvati all’unanimità – dal consiglio della Comunità Montana dell’Ufita, riunitosi nella mattinata odierna alle 10 e 30 – i piani annuale e triennale di forestazione dell’ente montano. Di notevole importanza l’approvazione del piano annuale di forestazione, redatto sulla scorta delle disposizioni regionali – che hanno indicato la necessità di seguire il PSR (Piano di sviluppo rurale) – e delle risorse assegnate dall’ente di palazzo Santa Lucia. Lo strumento è stato modulato tenendo presente la garanzia occupazionale del personale di forestazione storico in forza all’ente (139 unità con contratto a tempo indeterminato e 7 con contratto a tempo determinato) e l’assunzione del personale integrativo (227 unità con contratto a tempo determinato a 102 giornate lavorative annue). Per questi ultimi è ancora in corso la procedura di selezione. Di 227 candidati – convocati in base alla graduatoria immodificabile redatta dagli uffici del lavoro di Ariano e Grottaminarda – finora esaminati, a mezzo di una prova teorica e una pratica, sono risultati idonei 168 lavoratori. Venerdì 12 marzo è prevista la prova pratica di un secondo gruppo di candidati – convocati sempre in base alla graduatoria immodificabile redatta dagli uffici del lavoro di Ariano e Grottaminarda – per il reperimento di ulteriori 59 operai forestali. Soddisfatto per il voto favorevole di tutti i consiglieri presenti, il presidente della Comunità Montana dell’Ufita Oreste Ciasullo sottolinea “il notevole impegno profuso per dotare l’ente di uno strumento necessario e fondamentale e per garantire – attraverso le 227 nuove assunzioni seppur a tempo determinato – nuovo impulso all’economia e all’occupazione del territorio”. Il consiglio della Comunità Montana è, poi, passato all’approvazione di una serie di altri argomenti, non prima della comunicazione del Presidente Ciasullo sull’avvenuta messa in liquidazione della “Quattro valli Tecnology system”. Il consiglio della società, convocato in seduta straordinaria – ha provveduto altresì alla nomina degli organi preposti per la liquidazione. I consiglieri dell’ente montano, inoltre, hanno provveduto all’approvazione di una convenzione con il comune di Zungoli – alla stessa maniera di quella già stipulata con il comune di Vallata – per la richiesta – nell’ambito del Psr 2007 – 2013 – dei fondi necessari alla realizzazione di un centro di aggregazione per attività culturali e ricreative. Il Presidente ha invitato tutti gli amministratori a presentare – laddove interessati – richieste di convenzione con l’ente. Ancora all’unanimità, i consiglieri hanno approvato la dismissione delle quote della Comunità Montana dell’Ufita in Biogem, come già fatto dal comune di Ariano Irpino e richiesto dai vertici dello stesso Istituto di ricerche. Presidente e Giunta sono stati incaricati di provvedere alla determinazione del valore delle quote e individuare eventuali acquirenti.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]

Attualità

Covid in Irpinia: 61 casi

30 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 840 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 61 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 3, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel […]