Irisbus, tavolo tecnico del 26: Fismic auspica una schiarita

Poniamo grandi speranze nell’incontro previsto a Roma per il giorno 26 luglio 2011 in occasione del quale le organizzazioni sindacali nazionali, compresa la FISMIC, affronteranno con i rappresentanti del ministero per lo sviluppo economico il nodo relativo allo stabilimento Irisbus della Valle Ufita. L’impegno assunto al termine della manifestazione di qualche giorno fa è stato finora mantenuto e ne siamo soddisfatti. Così il segretario generale Fismic per la provincia di Avellino, Antonio Longobardi, commenta la notizia dell’incontro del giorno 26 luglio. “Il cauto ottimismo rileva anche da un’altra circostanza – aggiunge Longobardi – legata al fatto che il 3 agosto ci sarà un nuovo incontro allargato ai rappresentanti dell’Amministrazione provinciale di Avellino, ai segretari territoriali delle organizzazioni sindacali e al consiglio di fabbrica, dunque ulteriori tappe verso la auspicata schiarita. Noi restiamo sulle posizioni espresse fin dal primo momento e ci auguriamo che possano essere finalmente recepite”.

Ultimi Articoli

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]