Irisbus, si torna a Roma: convocato per il 26 un tavolo tecnico

“Senza i fondi necessari per un piano di ammodernamento degli autobus sarà impossibile convincere la Fiat a non smantellare lo stabilimento Irisbus di Valle Ufita. E’ quanto afferma Giovanni Centrella, segretario nazionale dell’Ugl. “Abbandoniamo le polemiche, occorre essere tutti uniti in questa battaglia”, aggiunge Centrella. Secondo il sindacalista è probabile che il Lingotto abbia già firmato un protocollo per la cessione dell’Irisbus. Intanto è giunta la notizia che si terrà il 26 luglio al Ministero per lo sviluppo economico, un primo tavolo tecnico al parteciperanno i vertici di Fiat e le segreterie nazionali del sindacato.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino concentrato con le ‘piccole’ per la rincorsa

8 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Adesso è necessario capovolgere quanto fatto finora. Perché dopo aver sottolineato le buonissime prestazioni dell’Avellino contro le migliori dell’attuale classifica, c’è da ricordare, anche se è doloroso, che i biancoverdi hanno perso […]

Cultura ed Eventi

Esiste l’inquilino sicuro: ecco chi è

8 Dicembre 2021 0

Esiste l’inquilino sicuro? Ossia quell’inquilino che non crea problemi di morosità e che garantisce nella massima serenità la rendita di un immobile?Gianluca Russo, Ceo di Solo Affitti Avellino ci ha spiegato come funziona la politica del marchio Solo Affitti , […]

Attualità

A Summonte melodia antistress grazie a tiglio secolare

7 Dicembre 2021 0

Ha più di 240 anni ed è censito nello speciale elenco degli alberi monumentali d’Italia. Oltre a rappresentare da sempre uno straordinario valore estetico e paesaggistico. Ma ora diventa anche strumento “terapeutico”. Si tratta del […]