Irisbus, Santoli: “Dare voce alle imprese dell’indotto”

“Nella vertenza Iris Bus c’è un aspetto di cui si parla poco, che sta passando in silenzio – cosi Gerardo Santoli presidente ConfImprenditori di Avellino – c’è una parte che soffre e di cui nessuno sembra accorgesene, mi riferisco alle piccole aziende della provincia di Avellino il c.d. indotto che da lavoro a oltre cinquecento operai irpini. Non parliamo di grossi imprenditori come FIAT ma di piccoli imprenditori irpini che con i loro sacrifici hanno dato in questi anni lavoro a tanti operai della provincia di Avellino senza ricevere nessuno aiuto dallo Stato ma investendo in proprio. A loro e ai lavoratori va la vicinanza di Confimprenditori di Avellino sapendo bene che le piccole aziende, i piccoli e piccolissimi imprenditori sono il vero motore della nostra economia. Chiediamo quindi alle istituzioni, alle associazioni sindacali e a tutti coloro che sono impegnati in questa delicata vertenza di portare nei vari tavoli di trattative anche le ragioni delle imprese e dei lavoratori dell’indotto IrisBus”.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]

Attualità

Covid in Irpinia: 61 casi

30 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 840 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 61 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 3, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel […]