Giovani a sostegno dell’Irisbus, concerto davanti ai cancelli

A seguito degli sviluppi di questi ultimi giorni, i giovani dell’irpinia decido di unirsi a sostegno e a favore degli operai della IRISBUS. Il primo agosto si terrà davanti lo stabilimento una serata all’insegna della musica “Le musiche e i canti stonati degli operai”. La serata è aperta a chiunque voglia contare, suonare e ballare, ma soprattutto a chiunque voglia sostenere questa lotta con la speranza di poter informare chi ancora non ha ben chiara la drammaticità della situazione attuale. A seguito degli sviluppi di questi ultimi giorni, i giovani dell’irpinia decido di unirsi a sostegno e a favore degli operai della IRISBUS. Il primo agosto si terrà davanti lo stabilimento una serata all’insegna della musica “Le musiche e i canti stonati degli operai”. La serata è aperta a chiunque voglia contare, suonare e ballare, ma soprattutto a chiunque voglia sostenere questa lotta con la speranza di poter informare chi ancora non ha ben chiara la drammaticità della situazione attuale.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]