Crisi, La Stella: sarà un altro Natale difficile

Crisi, anche per questo Natale non si prospettano buone notizie. I negozi del centro cittadino come pure quelli in provincia, sono ancora vuoti. A lanciare l’allarme è Oreste La Stella, presidente di Confcommercio, che commenta: “Le conseguenze del difficile momento che tutto il paese stra attraversando sono sotto gli occhi di tutto e l’Irpinia non fa certo eccezione. In città la situazione è anche più complicata visto che i commercianti devono sobbarcarsi dei costi di gestione di molto superiore a quelli della provincia”. La Stella evidenza quali beni in maniera particolare sono in difficoltà: “Sembra quasi un paradosso ma i consumatori iniziano a risparmiare anche sul cibo, pur di mettere qualche euro in più da parte”. Mentre dal settore informatico sembrano arrivare segnali positivi.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino concentrato con le ‘piccole’ per il filotto-rincorsa

8 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Adesso è necessario capovolgere quanto fatto finora. Perché dopo aver sottolineato le buonissime prestazioni dell’Avellino contro le migliori dell’attuale classifica, c’è da ricordare, anche se è doloroso, che i biancoverdi hanno perso […]

Cultura ed Eventi

Esiste l’inquilino sicuro: ecco chi è

8 Dicembre 2021 0

Esiste l’inquilino sicuro? Ossia quell’inquilino che non crea problemi di morosità e che garantisce nella massima serenità la rendita di un immobile?Gianluca Russo, Ceo di Solo Affitti Avellino ci ha spiegato come funziona la politica del marchio Solo Affitti , […]

Attualità

A Summonte melodia antistress grazie a tiglio secolare

7 Dicembre 2021 0

Ha più di 240 anni ed è censito nello speciale elenco degli alberi monumentali d’Italia. Oltre a rappresentare da sempre uno straordinario valore estetico e paesaggistico. Ma ora diventa anche strumento “terapeutico”. Si tratta del […]