Come prendere in prestito denaro e ripagarlo in 30 giorni

Senza molti dubbi, una delle migliori formule attualmente esistenti per prendere in prestito denaro e ripagarlo in 30 giorni (lån penge betal om 30 dage), è propriamente fornita da quello che, molto comunemente, è chiamato mini prestito al consumo.

Comunque, in materia di finanziamenti e sulle modalità che regolano il prestito di denaro, è sempre meglio attenersi a quanto è previsto dall’ordinamento giuridico italiano. Di fatti, una delle formule per le quali è possibile prendere in prestito denaro e ripagarlo in 30 giorni, è quella nota come prestito tra privati.

Il prestare denaro ad amici e a parenti, specialmente cifre basse, è storicamente provato che avvenga, e il più delle volte, senza forme specifiche e senza cautele. Tuttavia, è doveroso rammentare che la formula del prestito tra privati, particolarmente utile per prendere in prestito denaro e ripagarlo in 30 giorni, per soddisfare quello che potrebbe essere inteso come mini prestito al consumo, deve rispondere a determinate formule.

Infatti, seppure sia lecito e legale, il prestito tra privati, almeno in Italia, può avvenire esclusivamente non in forma sistematica, ossia non può essere assolutamente un qualcosa di imprenditoriale, una attività che è riservata esclusivamente a banche e a finanziarie autorizzate. Quindi, in parole semplici, se è possibile imprestare denaro tanto ad un amico quanto ad un parente, questo dovrà avvenire in forma saltuaria.

A tal proposito, poi, è anche opportuno affrontare la questione inerente gli interessi, ossia se questi debbono essere dovuti nel caso si opti per un prestito tra privati per prendere in prestito denaro e ripagarlo in 30 giorni. La questione lascia ampi margini di scelta. Di fatti, tra le parti ci si potrà, anche, accordare che il prestito non preveda che si gravato di alcun interesse. In questo caso, si potrà tecnicamente parlare di mutuo infruttifero, ossia a titolo gratuito.

In caso contrario, il pagamento dei relativi interessi dovrà avvenire sulla base di quanto stabilito dalla Legge e annualmente aggiornato dal ministero. Se ciò fosse concordato, allora si andrà a parlare di mutuo fruttifero, ovvero a titolo oneroso. È, poi, da rammentare che un eventuale prestito tra privati, potrà essere anche formalizzato semplicemente tramite una scrittura privata, senza, perciò, che serva necessariamente un atto notarile. Anche la registrazione non è necessaria.

Questa, potrebbe, tuttavia, risultare essere particolarmente utile al fine di stabilire la cosiddetta data certa, cioè il momento nel quale il prestito è avvenuto.

Quindi, in conclusione, quando si tratta di analizzare le varie formule per cui è possibile prendere in prestito denaro e ripagarlo in 30 giorni, ossia per soddisfare quello che generalmente è anche chiamato mini prestito al consumo (mini forbrugslån), è suggerito fare sempre riferimento a quanto predisposto dalle legge italiana.

Ultimi Articoli

Senza categoria

Catania Avellino 2-2. Lupi belli a metà

20 Ottobre 2021 0

Settimo pareggio in stagione per la squadra di Piero Braglia che pareggia al Massimino di Catania 2-2. E dopo 20 anni porta punti a casa da questa trasferta (l’ultimo pareggio nel 2001, l’ultima vittoria risale addirittura al […]

Top News

Atalanta rimontata all’Old Trafford, CR7 condanna la Dea

20 Ottobre 2021 0
MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Non basta all’Atalanta un doppio vantaggio iniziale per avere la meglio sul Manchester United. All’Old Trafford sono Ronaldo e compagni a passare in rimonta per 3-2 al termine di una sfida emozionante. I bergamaschi partono bene e passano al 15′. Ilicic serve Zappacosta sulla destra che mette in mezzo un rasoterra […]

[…]

Top News

La Juve vince anche in Russia, Kulusevski stende lo Zenit

20 Ottobre 2021 0
SAN PIETROBURGO (RUSSIA) (ITALPRESS) – Tre ottimi punti quelli ottenuti dalla Juventus a San Pietroburgo grazie all’1-0 nella terza giornata del Gruppo H di Champions League. Quella contro lo Zenit si è confermata ancora una volta una sfida difficile e avara di gol così com’era già successo nel doppio confronto della stagione 2008-2009 quando i […]

[…]

Top News

Vaccino, Speranza “Valuteremo terza dose su evidenzia scientifica”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La terza dose è stata autorizzata per gli immunocompromessi, in questo caso non si tratta di un richiamo ma di un completamento di vaccinazione primaria. Le altre categorie sono gli ultra 80enni, gli ospiti delle Rsa e i fragili di ogni età. L’evidenza scientifica ci porterà a valutare la terza dose anche […]

[…]

Ariano Irpino

Ariano Irpino, giovane precipita dal ponte della panoramica

20 Ottobre 2021 0

Un giovane di 31 anni è morto ad Ariano Irpino precipitando da un viadotto in via Maddalena. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Ariano Irpino. La salma, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata portata […]