Ccnl concia, prosegue la trattativa Unic – Sindacati

SOLOFRA – La sede UNIC (Unione Nazionale Industria Conciaria) di Milano ha ospitato il secondo incontro in riunione plenaria per il rinnovo del CCNL per i lavoratori dipendenti delle aziende conciarie, scaduto lo scorso 31 ottobre. Presenti UNIC e le Organizzazioni Sindacali (FILCTEM CGIL, FEMCA CISL e UILTEC UIL) con le rispettive delegazioni trattanti. L’incontro si è aperto con una panoramica di UNIC sullo stato della trattativa, nella quale sono state messe in evidenza le reciproche posizion…

SOLOFRA – La sede UNIC (Unione Nazionale Industria Conciaria) di Milano ha ospitato il secondo incontro in riunione plenaria per il rinnovo del CCNL per i lavoratori dipendenti delle aziende conciarie, scaduto lo scorso 31 ottobre. Presenti UNIC e le Organizzazioni Sindacali (FILCTEM CGIL, FEMCA CISL e UILTEC UIL) con le rispettive delegazioni trattanti. L’incontro si è aperto con una panoramica di UNIC sullo stato della trattativa, nella quale sono state messe in evidenza le reciproche posizioni sulle richieste avanzate dalle parti a seguito delle precedenti riunioni in ristretta. I sindacati hanno manifestato apertura a migliorare la flessibilità, soprattutto per quanto riguarda l’aumento della percentuale di ricorso ai contratti a termine. Ancora molto distanti, invece, le posizioni sul tema della lotta all’assenza per malattia. Nessun accordo anche sul fronte retributivo. A seguito della richiesta sindacale di 105 € nel triennio, UNIC ha ribadito la proposta di definire gli aumenti sulla base dell’inflazione reale, calcolata al termine del triennio di riferimento o tramite verifiche annuali. Nonostante le posizioni siano ancora lontane, le parti hanno manifestato la volontà di proseguire la trattativa, tentando di trovare soluzioni comuni anche per quanto riguarda il tema della lotta all’assenteismo e del costo anomalo per le imprese derivante da assenze brevi e ripetute. A inizio marzo riprenderanno gli incontri in ristretta per proseguire nella trattativa.

Ultimi Articoli

Attualità

A Summonte melodia antistress grazie a tiglio secolare

7 Dicembre 2021 0

Ha più di 240 anni ed è censito nello speciale elenco degli alberi monumentali d’Italia. Oltre a rappresentare da sempre uno straordinario valore estetico e paesaggistico. Ma ora diventa anche strumento “terapeutico”. Si tratta del […]

Attualità

Covid in Irpinia: 50 positivi. 17 ad Avellino

7 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 917 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 50 persone: – 1, residente nel comune di Aiello del Sabato; – 2, residenti nel comune di Avella; – 17, residenti nel […]

Cervinara

Evade più volte dai domiciliari, 50enne condotto in carcere

7 Dicembre 2021 0

Ristretto ai domiciliari per evasione, aveva più volte posto in essere comportamenti incompatibili con la prosecuzione della misura alternativa a cui era sottoposto. La puntuale refertazione di quanto rilevato dai Carabinieri della Stazione di Cervinara […]

Calcio Avellino

Avellino Bari : i lupi evitano nel finale la sconfitta

6 Dicembre 2021 0

Finisce in parità il monday night della diciassettesima giornata di serie C tra Avellino e Bari 1-1. In vantaggio la capolista con Antenucci al 33′ su rigore , pareggio al 83′ di Kanoutè per i lupi. IL TABELLINOMarcatori: rig. Antenucci 33′, Kanouté […]