Castagne fuori dal “tunnel” cinipide: vola l’export

Autumn chestnut mood

Cinque anni dopo la grave crisi provocata dal cinipide, in risalita sia la produzione che le esportazioni. Il 2017 potrebbe essere l’anno della svolta per il settore castanicolo irpino e campano. Il raccolto quest’anno dovrebbe attestarsi tra i 25 e i 30 milioni di chili mentre le vendite delle castagne campane hanno visto un incremento del 25%. I dati produttivi della filiera degli ultimi cinque anni sono i peggiori dell’ultimo secolo ed il dato produttivo del 2014, 2015 e 2016 è stato di circa il 90% in meno. Il danno economico nell’ultimo quinquennio per la sola produzione lorda vendibile agricola ha superato i 200 milioni di euro.

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]