“Strada dei Formaggi e dei Mieli d’Irpinia”, Ariano partecipa

“Strada dei Formaggi e dei Mieli d’Irpinia”, Ariano partecipa

Buona rappresentanza e grande eterogeneità di aziende: Ariano Irpino partecipa in maniera attiva al progetto Regionale “Strada dei Formaggi e dei Mieli d’Irpinia”. In un incontro tecnico presieduto dall’Assessore all’Agricoltura Nicola Castagnozzi, con la partecipazione di Angelo Petretta, funzionario dello Stapa Cepica di Avellino delegato dal Dirigente del Settore, Alfonso Tartaglia, è stato fatto il punto sull’iter del progetto. Le aziende dovranno adesso formulare un proprio profilo da inserire nel piano comunicativo generale sotto il marchio “Strada dei Formaggi e dei Mieli”, ma c’è ancora spazio per nuove adesioni. “Le “Strade” sono giuridicamente istituite- spiega lo Stapa Cepica- ma saranno inaugurate a settembre per essere del tutto operative ed attrarre un turismo che abbia una reale ricaduta sul territorio. Ci si augura che questo progetto di turismo integrato possa aiutare a muovere l’economia e creare lavoro non solo per gli addetti al settore, ma per nuove figure professionali delegate all’accoglienza, ad esempio”.
Un ruolo importante nella fase iniziale di coinvolgimento degli imprenditori agricoli in valle Ufita, lo sta svolgendo la Cia; il sindacato insieme all’Amministrazione Comunale ha informato ed invogliato le aziende del territorio arianese ed ufitano ad aderire al progetto estendendo il discorso non soltanto ai produttori di formaggi e di miele, che pure sono numerosi, ma anche ad altri prodotti d’eccellenza quali l’olio Ravece, la carne marchigiana Igp, il grano, insieme alle aziende che si occupano di ospitalità e recettività e quindi agriturismo, alberghi e così via.
Lo spirito della strada dei Formaggi e dei Mieli è quello di creare un percorso turistico che promuova il settore agroalimentare ma anche tutto ciò che questa “strada” attraversa e quindi tradizioni e cultura, fruttando le tecnologie dell’informazione, della comunicazione per migliorare le forme di accoglienza e favorire lo sviluppo del comparto sul territorio. Il progetto si sviluppa sull’intera Provincia di Avellino, suddivisa in 4 macroaree, una di queste è l’Ufita, dunque ancora una volta si chiede ad un territorio di fare sinergia: “E’ un programma – afferma l’Assessore Castagnozzi- che si sposa con altri programmi simili a livello nazionale e si inserisce in un discorso ben articolato. Questa Amministrazione ha inteso subito promuoverlo nell’ambito delle diverse iniziative tese alla valorizzazione del turismo rurale e delle produzioni tipiche, sia agroalimentari che di artigianato artistico, ultimo, solo in ordine di tempo, il documentario d’autore che girerà ad Ariano il regista Lambertini”.
Il progetto di turismo integrato prevede un articolato piano comunicativo, segnaletica stradale e promozione negli eventi di spicco come la Bit di Milano.

Ultimi Articoli

Top News

Spezia-Sampdoria 2-1, Nzola decide su rigore il derby ligure

11 Gennaio 2021 0
LA SPEZIA (ITALPRESS) – Lo Spezia si conferma dopo il successo esterno con il Napoli e strappa tre punti vitali in ottica salvezza nel derby ligure contro la Sampdoria. La squadra di Italiano vince e convince nel posticipo con le reti di Terzi e Nzola. Dopo l’impresa contro l’Inter, a Ranieri non basta il bel […]

[…]

Top News

Di Maio “Le forze politiche mettano da parte le armi della propaganda”

11 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Rientrato a Roma questa mattina. Ieri ho firmato il memorandum per migliorare la collaborazione tra l’Arabia Saudita e l’Italia. E’ il momento di intensificare i rapporti, anche commerciali, con altri Paesi esteri. Serve all’Italia, alle nostre imprese e ai nostri lavoratori. Quella appena iniziata sarà una settimana decisiva e invito tutte le […]

[…]

Top News

Covid, in Italia 654.362 vaccinati

11 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 654.362 i vaccini anti-Covid somministrati in Italia. Il dato aggiornato alle 16 arriva dal ministero della Salute. E c’è anche un record regionale, quello della Campagna che ha somministrato tutte le dosi a disposizione con un rapporto del 101,7% che calcola anche le dosi extra ricavate dalle nuove siringhe ad ago […]

[…]

Top News

“Lei mi parla ancora”, arriva in tv il nuovo film di Pupi Avati

11 Gennaio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Un nuovo film italiano targato Sky Original è pronto al debutto su Sky: lunedì 8 febbraio arriva in prima assoluta su Sky Cinema e in streaming su Now Tv “Lei mi parla ancora”, scritto e diretto da Pupi Avati, una co-produzione Bartlebyfilm e Vision Distribution in collaborazione con la storica Duea Film […]

[…]