“Strada dei Formaggi e dei Mieli d’Irpinia”, Ariano partecipa

“Strada dei Formaggi e dei Mieli d’Irpinia”, Ariano partecipa

Buona rappresentanza e grande eterogeneità di aziende: Ariano Irpino partecipa in maniera attiva al progetto Regionale “Strada dei Formaggi e dei Mieli d’Irpinia”. In un incontro tecnico presieduto dall’Assessore all’Agricoltura Nicola Castagnozzi, con la partecipazione di Angelo Petretta, funzionario dello Stapa Cepica di Avellino delegato dal Dirigente del Settore, Alfonso Tartaglia, è stato fatto il punto sull’iter del progetto. Le aziende dovranno adesso formulare un proprio profilo da inserire nel piano comunicativo generale sotto il marchio “Strada dei Formaggi e dei Mieli”, ma c’è ancora spazio per nuove adesioni. “Le “Strade” sono giuridicamente istituite- spiega lo Stapa Cepica- ma saranno inaugurate a settembre per essere del tutto operative ed attrarre un turismo che abbia una reale ricaduta sul territorio. Ci si augura che questo progetto di turismo integrato possa aiutare a muovere l’economia e creare lavoro non solo per gli addetti al settore, ma per nuove figure professionali delegate all’accoglienza, ad esempio”.
Un ruolo importante nella fase iniziale di coinvolgimento degli imprenditori agricoli in valle Ufita, lo sta svolgendo la Cia; il sindacato insieme all’Amministrazione Comunale ha informato ed invogliato le aziende del territorio arianese ed ufitano ad aderire al progetto estendendo il discorso non soltanto ai produttori di formaggi e di miele, che pure sono numerosi, ma anche ad altri prodotti d’eccellenza quali l’olio Ravece, la carne marchigiana Igp, il grano, insieme alle aziende che si occupano di ospitalità e recettività e quindi agriturismo, alberghi e così via.
Lo spirito della strada dei Formaggi e dei Mieli è quello di creare un percorso turistico che promuova il settore agroalimentare ma anche tutto ciò che questa “strada” attraversa e quindi tradizioni e cultura, fruttando le tecnologie dell’informazione, della comunicazione per migliorare le forme di accoglienza e favorire lo sviluppo del comparto sul territorio. Il progetto si sviluppa sull’intera Provincia di Avellino, suddivisa in 4 macroaree, una di queste è l’Ufita, dunque ancora una volta si chiede ad un territorio di fare sinergia: “E’ un programma – afferma l’Assessore Castagnozzi- che si sposa con altri programmi simili a livello nazionale e si inserisce in un discorso ben articolato. Questa Amministrazione ha inteso subito promuoverlo nell’ambito delle diverse iniziative tese alla valorizzazione del turismo rurale e delle produzioni tipiche, sia agroalimentari che di artigianato artistico, ultimo, solo in ordine di tempo, il documentario d’autore che girerà ad Ariano il regista Lambertini”.
Il progetto di turismo integrato prevede un articolato piano comunicativo, segnaletica stradale e promozione negli eventi di spicco come la Bit di Milano.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]

Top News

Letta “Il voto rilancia il Pd e rafforza il Governo”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Pd oggi è rilanciato, vince ovunque queste elezioni”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, dalla sede del Nazareno, commentando i risultati dei ballottaggi.“Ho sempre imparato che la cosa più importante è ascoltare gli elettori e gli elettori sono più avanti di noi, perchè si sono saldati e hanno […]

[…]

Attualità

Furbetti all’Asl di Avellino, 27 condanne

18 Ottobre 2021 0

Ventisette condanne e sei assoluzioni nel processo di primo grado nei confronti di 33 dipendenti ed ex dipendenti della Asl di Avellino accusati di assentarsi dal lavoro dopo aver “strisciato” il badge. Il giudice monocratico, […]

Top News

Covid, 1.597 nuovi casi e 44 decessi in 24 ore

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Secondo il bollettino del ministero della Salute, i nuovi positivi sono 1.597 (rispetto ai 2.437 del 17 ottobre). I tamponi processati sono 219.878 che portano il tasso di positività a 0,73%. Oggi si registrano 44 decessi (ieri erano 24). I guariti sono 2.756 mentre per gli attualmente positivi si registra un decremento […]

[…]