Assunzioni Fiat Chrysler a Melfi: “Positive anche per ex Fma”

“Una notizia incoraggiante quella apparsa oggi su tutta la stampa!”, affermano Mario Melchionna, Segretario Generale della Cisl IrpiniaSannio e Vittorio Guida Responsabile Fim-Cisl Territoriale. Fiat Chrysler annuncia circa 1500 assunzioni allo stabilimento di Melfi, dove si producono la Fiat 500x e la Jeep Renegade. “Una notizia positiva per tutti i Stabilimenti Italiani del gruppo. Le assunzioni saranno effettuate in un primo momento con contratto interinale e in seguito con il neonato “contr…

“Una notizia incoraggiante quella apparsa oggi su tutta la stampa!”, affermano Mario Melchionna, Segretario Generale della Cisl IrpiniaSannio e Vittorio Guida Responsabile Fim-Cisl Territoriale. Fiat Chrysler annuncia circa 1500 assunzioni allo stabilimento di Melfi, dove si producono la Fiat 500x e la Jeep Renegade. “Una notizia positiva per tutti i Stabilimenti Italiani del gruppo. Le assunzioni saranno effettuate in un primo momento con contratto interinale e in seguito con il neonato “contratto a tutele crescenti” , in via di approvazione definitiva. Una parte degli inserimenti previsti nella prima fase saranno in trasferta da Pomigliano e da Cassino. Una ulteriore notizia positiva è l’annuncio da parte della FCA della chiusura della cassa integrazione straordinaria e il rientro di tutti i dipendenti dello stabilimento. Assunzioni e maggiore capacità produttiva sono il binomio che farà ben sperare anche per il nostro stabilimento FCA di PRATOLA SERRA. Infatti Pratola Serra è già impegnato a motorizzare i modelli Jeep Renegade e 500x diesel che si realizzano a Melfi. L’incremento dei volumi porterà ricadute positive immediate sullo stabilimento Avellinese. Con il lancio della nuova Giulia con motore a basamento in alluminio a Cassino previsto per il prossimo Giugno 2015, i benefici saranno consistenti sull’attività produttiva ed occupazionale. Ancora una volta possiamo dire che la politica della responsabilità portata avanti dalla Fim e dalla Cisl ha dato i suoi frutti. Siamo fiduciosi che questi primi importanti risultati porteranno benefici e ricadute positive anche nella nostra Provincia, attraverso il rilancio della FCA. L’ottimo andamento dei mercati e quindi delle commesse e delle vendite porteranno certamente maggiore garanzie per tutti i lavoratori e le loro famiglie”.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 14 casi

6 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che, su 168 tamponi effettuati, sono risultate positive al Covid 14 persone: – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel comune di Atripalda; – 1, residente nel […]

Baiano

In possesso di cocaina e hashish, denunciato 30enne

6 Dicembre 2021 0

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile […]

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]