Al via a Flumeri le attività dell’Industria Italiana Autobus

FLUMERI – Stamane a Flumeri si è svolta una cerimonia presso lo stabilimento dell’ex Irisbus che ha segnato il debutto dell’Industria Italiana Autobus in Irpinia.”Qui ho trovato la vera Italia, l’Italia che è pronta a rinascere, l’Italia che vuole rimboccarsi le maniche, l’Italia che tutti noi vogliamo e amiamo . ha affermato l’ad di Industria Italiana Autobus, Stefano Del Rosso -. Tante famiglie in questi anni hanno sofferto, ciò non deve più accadere e non ci impegneremo per questo”. Pr…

FLUMERI – Stamane a Flumeri si è svolta una cerimonia presso lo stabilimento dell’ex Irisbus che ha segnato il debutto dell’Industria Italiana Autobus in Irpinia.”Qui ho trovato la vera Italia, l’Italia che è pronta a rinascere, l’Italia che vuole rimboccarsi le maniche, l’Italia che tutti noi vogliamo e amiamo . ha affermato l’ad di Industria Italiana Autobus, Stefano Del Rosso -. Tante famiglie in questi anni hanno sofferto, ciò non deve più accadere e non ci impegneremo per questo”. Presente anche l’onorevole Giuseppe De Mita, deputato di Area Popolare: “Con la ripresa della ex Irisbus e l’avvio delle attività dell’Industria Italiana Autobus in Valle Ufita inizia una nuova storia che ci consente di ripensare il nostro sistema produttivo. Un riconoscimento – ha così concluso il deputato – va tributato ai lavoratori che hanno creduto fortemente in questa possibilità di ripresa, puntando l’accento sulla cultura del lavoro e non su quella della protesta e della rivendicazione. E’ un segno importante e che va coltivato. E’ questo il modo giusto di riprendere l’orgoglio dell’Irpinia, delle proprie forze e delle proprie capacità”. Il segretario nazionale dell’Ugl Metalmeccanici Settore Auto, Antonio Spera, è intervenuto a margine dell’incontro che si è tenuto oggi fra sindacati e vertici IIA nello stabilimento di Valle Ufita. “Ci auguriamo che il nuovo anno porti finalmente ai lavoratori ex-Irisbus quelle certezze e garanzie che attendevano da anni e che, con l’accordo firmato con Industria Italiana Autobus, hanno finalmente preso forma”. In mattinata, inoltre è stata celebrata nello stabilimento irpino una messa con la partecipazione dei lavoratori, dei vertici IIA e dei rappresentanti delle istituzioni locali. “La riapertura dei cancelli della fabbrica – conclude Spera – è un importante risultato e un segnale di speranza per l’intero territorio e per il futuro dell’industria degli autobus italiana”. Queste, invece, le parole di Angelo Antonio D’Agostino, deputato di Scelta Civica: “Abbiamo il dovere istituzionale e politico di incoraggiare il percorso dell’Industria Italiana Autobus nata sulle ceneri della Irisbus di Valle Ufita e della Bredamenarini di Bologna. Vanno apprezzate le intenzioni dichiarate ancora oggi dall’Amministratore delegato di King Long Italia, Stefano del Rosso, e sia in Parlamento che in provincia di Avellino noi faremo la parte che ci compete, a cominciare dalle sollecitazioni al Governo per un concreto piano di riammodernamento del Parco Autobus nazionale. E’ evidente che lo stesso impegno di concretezza, in termini di investimenti e competitività, ci attendiamo dalla nuova società, sia per la salvaguardia dei livelli occupazionali programmati sia per la valorizzazione dello stabilimento di Valle Ufita. Su questi punti non si potrà che valutare esclusivamente dai fatti”.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino, il Bari scappa: devi solo vincere

27 Novembre 2021 0

E dopo che il Bari capolista non è scivolato sulla buccia di banana, regolando il Latina al San Nicola e portandosi a +12 sui Lupi, per l’Avellino quello che era già imperativo diventa inevitabilmente categorico: […]

Attualità

Covid in Irpinia: 39 positivi

27 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che su 822 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 39 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 5, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 6, residenti […]

Aiello del Sabato

Violazioni in materia di armi: denunciati padre e figlio

27 Novembre 2021 0

I Carabinieri della Stazione di Aiello del Sabato, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno […]

Attualità

Covid in Irpinia: 72 casi. 9 ad Avellino

26 Novembre 2021 0

‘Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.069 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 72 persone: – 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato; – 4, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 2, residenti […]