Addetti controlli caldaie: soluzione ancora lontana

Si è tenuto, stamane, il previsto incontro in Prefettura, tra CGIL, CISL UIL, UGL e il Direttore Generale dell’ARPA Campania Dr. Antonio Episcopo, il Direttore Provinciale Dr. Antonio De Sio e l’Assessore Provinciale all’Ambiente Dr. Domenico Gambacorta, per tentare di superare gli ostacoli che impediscono la ripartenza dei controlli sulle caldaie nella Provincia. L’intenso confronto che è scaturito non ha prodotto il risultato sperato dai sindacati e dai lavoratori. Le posizioni in campo: l’ARPAC ha chiesto ulteriore tempo per valutare gli effetti di un contenzioso posto in essere da alcuni lavoratori circa la errata applicazione delle mansioni svolte ed il relativo inquadramento e i sindacati che insistono nel dire che di tempo ne è stato concesso anche troppo, dal momento che il progetto ed i controlli che, ricordiamo, riguardano il completamento del biennio 2005/2006, sono fermi al 15.09.2010. “Siamo al paradosso”, sottolinea il Segretario Provinciale della CISL Costantino Nazzaro. “L’Amministrazione Provinciale mette i soldi per sostenere il progetto (anche se ridimensionato rispetto al passato) le professionalità per concretizzarlo ci sono e nonostante ciò il progetto non parte!” “Poiché le parti hanno convenuto di rivedersi presso l’ARPAC Provinciale entro i prossimi otto giorni, si spera che in quella circostanza, finalmente, si possa trovare una ragionevole soluzione”. Intanto i cittadini continuano a pagare per una prestazione non resa.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino concentrato con le ‘piccole’ per la rincorsa

8 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Adesso è necessario capovolgere quanto fatto finora. Perché dopo aver sottolineato le buonissime prestazioni dell’Avellino contro le migliori dell’attuale classifica, c’è da ricordare, anche se è doloroso, che i biancoverdi hanno perso […]

Cultura ed Eventi

Esiste l’inquilino sicuro: ecco chi è

8 Dicembre 2021 0

Esiste l’inquilino sicuro? Ossia quell’inquilino che non crea problemi di morosità e che garantisce nella massima serenità la rendita di un immobile?Gianluca Russo, Ceo di Solo Affitti Avellino ci ha spiegato come funziona la politica del marchio Solo Affitti , […]

Attualità

A Summonte melodia antistress grazie a tiglio secolare

7 Dicembre 2021 0

Ha più di 240 anni ed è censito nello speciale elenco degli alberi monumentali d’Italia. Oltre a rappresentare da sempre uno straordinario valore estetico e paesaggistico. Ma ora diventa anche strumento “terapeutico”. Si tratta del […]