Che Impresa, ragazzi! Parte l’iniziativa finanziaria della BCP

Investire sulla cultura economica dei giovani crea un patrimonio per il futuro del nostro territorio.

L’educazione finanziaria è oggi, a nostro avviso, indispensabile nella formazione soprattutto dei giovani, per l’acquisizione di conoscenze e competenze necessarie per effettuare scelte più consapevoli ed avere un corretto rapporto con il denaro e con il suo valore.

Accrescere poi le competenze economiche delle nuove generazioni significa facilitare la crescita di una cittadinanza attiva e responsabile, per garantire un futuro migliore.

L’impegno che la BCP sente come particolarmente vicino alla propria mission di banca di territorio è di affiancare con le proprie competenze le scuole e le istituzioni del territorio con specifiche attività didattiche nella divulgazione ai giovani della conoscenza di temi economico-finanziari.

E’ stato avviato il nuovo progetto di educazione finanziaria “Che Impresa Ragazzi!” che vede la Banca di Credito Popolare impegnata in qualità di Tutor per tutte le scuole della Campania iscritte all’iniziativa.

Il percorso, organizzato in collaborazione con FEDUF – Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio –  vedrà i ragazzi focalizzati su diversi temi economici e finanziari, ma soprattutto li guiderà nella trasformazione di un’idea in un vero e proprio progetto imprenditoriale con la strutturazione del relativo business plan.

I professionisti della Banca incontreranno on line – nell’arco di una settimana – oltre 800 ragazzi appartenenti a diversi Istituti superiori della Campania.

Alla fine del percorso, i migliori progetti concorreranno al concorso nazionale che si terrà in autunno a Roma all’ABI.

“Questi progetti – afferma Mauro Ascione, Presidente BCP – rappresentano uno sbocco naturale per la nostra mission. La consapevolezza di essere banca del territorio ci responsabilizza ed impone di creare, ogni giorno, opportunità concrete di lavoro per i nostri giovani nella terra dove sono nati ed intendono vivere e crescere. È importante offrire a tanti giovani la possibilità di riflettere sul valore del denaro e sulla necessità di gestirlo responsabilmente per sé stessi e per la comunità, in un’ottica di cittadinanza consapevole”

Ultimi Articoli

Top News

Salvini a Letta “Sciogliere realtà violente di ogni colore”

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La violenza no ha colore, va sempre condannata da chiunque arrivi. Dico a Letta che sta pontificando, vogliamo fare qualcosa di serio? Tutto il Parlamento si unisca per approvare un documento contro ogni genere di violenza per sciogliere tutte le realtà che portano avanti la violenza”. Così il leader della Lega, Matteo […]

[…]

Cronaca

Ubriaco, litiga e prende a pugni la moglie: arrestato

11 Ottobre 2021 0

Ancora un episodio di violenza consumatasi tra le mura domestiche. I Carabinieri della Stazione di Lioni hanno tratto in arresto un uomo, ritenuto responsabile del reato di “Maltrattamenti contro familiari o conviventi”. I fatti si […]

Top News

Covid, 1.516 nuovi casi e 34 decessi nelle ultime 24 ore

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Secondo i dati del bollettino del ministero della Salute, oggi si registrano 1.516 nuovi positivi, rispetto ai 2.278 di ieri. I tamponi processati sono 114.776 che portano il tasso di positività all’1,32%. I decessi sono 34 rispetto ai 27 di ieri. Le persone guarite sono 2.184, mentre per gli attualmente positivi si […]

[…]

Top News

Un italiano su due interessato ad acquistare un’auto elettrica

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Dal 2035 l’Europa dirà addio alle auto endotermiche per far posto a quelle elettriche con la messa al bando dei motori diesel e benzina. L’obiettivo primario dichiarato dell’Unione europea di ridurre le emissioni di CO2 almeno del 55% è ormai alle porte: la strada dell’elettrico sembra già tracciata. Ma gli italiani sono […]

[…]