40 anni ma non li dimostra: vi presentiamo la fiera di Venticano

La manifestazione che si svolgerà dal 21 al 26 aprile, è stata presentata al Palazzo della Provincia alla presenza del Presidente Domenico Gambacorta, del presidente della Pro Loco di Venticano Luigi Villani, del sindaco Luigi De Nisco e del presidente dell’azienda Help-It Giuseppe Ciarcia.

«Quest’anno lo sforzo è stato maggiore – ha affermato il presidente della Pro Loco di Venticano,  Villani – in quanto la Campionaria nel suo 40° compleanno richiede più attenzione. Sono soddisfatto come sempre per la collaborazione degli altri organizzatori che hanno impegnato tutte le loro energie per presentare al meglio l’evento.

Il presidente della Provincia, Domenico Gambacorta ha puntato l’attenzione sull’importanza della Campionaria per lo sviluppo economico – culturale del nostro territorio. «La Fiera sarà il termometro della crisi economica – ha dichiarato – Da qui passeranno le aziende e gli imprenditori che hanno la voglia di investire per il rilancio del territorio». 

I numeri sono quelli che contano. Oltre 100mila visitatori, 300 espositori per 25mila metri quadri. E’ questa la chiave del successo della Fiera Campionaria di Venticano. Tecnologia, industria, agricoltura, eccellenze alimentari, il salone della sposa e dell’arredamento nello spazio fieristico di via del Foro, comprensivo di ampi parcheggi e servizio navetta. La Fiera Campionaria ha varcato i confini regionali diventando un modello di sviluppo per il Mezzogiorno.

Una vetrina importante dove non mancheranno scambi culturali e convegni, con relatori di spicco del mondo politico – economico – istituzionale.  Non mancheranno personaggi famosi e artisti di fama che si alterneranno per la sei giorni.

Il taglio del nastro è previsto per il 21 aprile, alle 9.30, l’appuntamento è nella piazza Monumento ai Caduti, con la presenza della Fanfara bersaglieri Città di Cassino. Il giorno seguente, la domenica, non mancherà la sfilata di moda con la madrina d’eccezione, la modella Maria Mazza. Il 24 aprile, a cominciare dalle 9 si parlerà di “Produzioni agroalimentare irpine e sicurezza alimentare” con i produttori e gli ordini professionali. Di pomeriggio grande appuntamento con lo show del comico-attore Biagio Izzo. Il 25 aprile, alle 10.30, un incontro dibattito sul tema  delle “truffe e ricettazioni: la sicurezza a difesa del territorio”, dove interverrà Luca Abete, inviato di Striscia la notizia. Il 26 aprile, alle 18, ancora un dibattito interessante con gli agronomi che parleranno di “figure professionali agricole per un corretto turismo rurale”.

 

Ultimi Articoli

Top News

Anche nel 2021 gli italiani preferiscono investire a Dubai

1 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Mentre nell’estate 2020 in Italia veniva dato il bonus vacanze, gli Emirati Arabi Uniti prendevano delle ragionevoli precauzioni restrittive a fronte di quella che sarebbe stata la ripartenza economica prevista per il 2021, anche legata a Dubai EXPO. Il risultato è sotto gli occhi di tutti, la seconda ondata di coronavirus ha […]

[…]

Top News

Garavaglia “Sul passaporto vaccinale no a soluzioni unilaterali”

1 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sul passaporto sanitario la discussione è aperta in Europa. L’importante è che si arrivi a soluzioni comuni e non unilaterali, che porterebbero a più problemi che soluzioni. Il mercato non si ferma, gli operatori che ne hanno possibilità si muovono in questa direzione e la politica seguirà un pò il mercato”. Lo […]

[…]

Top News

In un cortometraggio le esperienze di chi convive con la talassemia

1 Marzo 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – In occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Rare, bluebird bio, azienda biotech impegnata nel campo della terapia genica, insieme alle principali associazioni di pazienti e ad alcuni esperti scientifici, racconta in un cortometraggio le esperienze personali dei pazienti che in Europa convivono con la beta-talassemia, una malattia genetica ereditaria rara del sangue. […]

[…]

Top News

Golden Globe, Nomadland miglior film, l’Italia vince con Laura Pausini

1 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La notte dei Golden Globe incorona, è proprio il caso di dirlo, The Crown. La serie Netflix che racconta la storia della famiglia reale inglese durante il regno di Elisabetta II si è portato a casa quattro premi, tra cui quello di miglior serie drammatica dell’anno, oltre quelli per Emma Corrin e […]

[…]