Petruro Irpino, l’11 agosto si rinnova l’appuntamento con “Calici di stelle”

L’11 agosto si rinnova l’ormai tradizionale appuntamento “Calici di Stelle” nell’incantevole scenario dell’antico Borgo medievale di Petruro Irpino.

Quest’anno a dare il via alla manifestazione nazionale di Città del Vino e del Movimento del Turismo, organizzata dal Comune di Petruro Irpino, sarà la prima edizione di “Memoria in Borgo”: verranno “battezzati” i primi tre murales che raccontano la storia, la cultura, e le tradizioni di uno dei più piccoli comuni d’Italia.

Con inizio alle ore 19.30, presso la Sala Consiliare di via Ettore Capozzi, una piccola cerimonia di ringraziamento in onore delle tre artiste (che hanno donato le opere) sancirà l’inizio di un racconto. «La delicatezza artistica con cui sono state eseguite le opere – afferma il Sindaco Giuseppe Lombardi – sono sintomo di una estrema sensibilità e professionalità. Gli spazi pubblici recuperati e le opere artistiche eseguite riqualificano il centro abitato andando a completare la bellezza del nostro piccolo Borgo. Mi complimento con gli organizzatori e con gli artisti per aver avuto rispetto del contesto architettonico e paesaggistico dei luoghi – conclude il primo cittadino Lombardi -, anzi andando, delicatamente a “tracciare storie”, che per contenuto sono di alto valore morale e culturale».

Invece, alle ore 21, sarà il Greco di Tufo a farla da protagonista assoluto nel centro storico con le cantine più prestigiose del territorio che saranno accompagnate nella degustazione con un’offerta gastronomica tipica locale.

Via San Bartolomeo, con il belvedere Toppola (piazzetta Annecchini) si riapproprierà del naturale scenario paesaggistico, mozzafiato, tra i più belli della Valle del Sabato. Il luogo, che fa da spartiacque tra l’Irpinia e il Sannio, è uno scenario unico che si potrà godere nella sua pienezza a 510 metri di altitudine, tra i monti del Partenio e la Bella Dormiente.

Ultimi Articoli

Top News

Ue, Gentiloni “Adattare il Patto di Stabilità agli investimenti”

20 Ottobre 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Il Patto di Stabilità “ha ottenuto risultati ambivalenti. Da un lato è stato uno strumento unico per coordinare le politiche di bilancio e tenere sotto controllo il deficit. Dall’altro vi sono questioni aperte, a cominciare dalla complessità delle regole e dalla loro tendenza pro-ciclica. Inoltre, dobbiamo capire come poterle adattare alle […]

[…]

Top News

Ue, Dombrovskis “Il Patto di Stabilità ha funzionato”

20 Ottobre 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “Il Patto di stabilità, in base alla nostra valutazione, ha funzionato bene, ha abbastanza flessibilità come la crisi ha dimostrato: siamo stati capaci di attivare la clausola di salvaguardia e di fornire uno stimolo fiscale molto considerevole all’economia ma ci sono alcuni elementi che vanno affrontati. Bisogna assicurare una riduzione del […]

[…]

Top News

Consiglio dei Ministri approva la Manovra di bilancio 2022

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il “Documento programmatico di bilancio per il 2022”, che illustra le principali linee di intervento che verranno declinate nel disegno di legge di bilancio e gli effetti sui principali indicatori macroeconomici e di finanza pubblica. Il documento, in via di trasmissione alle autorità europee ed al […]

[…]

Top News

Amministrative, Salvini “Non abbastanza bravi a costruire alternativa”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nelle grandi città abbiamo perso l’occasione di cambiare, abbiamo sbagliato noi, non siamo stati abbastanza bravi a costruire un’alternativa”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, ai microfoni di ‘Fuori dal Corò su Rete 4, commentando gli esiti delle elezioni amministrative. Poi lancia una stoccata al segretario del Pd Enrico Letta sull’astensionismo: […]

[…]