Montoro, Piscitelli (UTC): “Con il Braille i ciechi non più ai margini della società”

L’Istituto comprensivo di Montoro insieme con l’Uici di Avellino, in occasione della giornata nazionale del Braille (sistema di scrittura e lettura a rilievo per non vedenti ed ipovedenti messo a punto dal francese Louis Braille nella prima metà del XIX secolo.), ha ospitato una tavola rotonda sul tema della disabilità visiva. Pietro Piscitelli Coordinatore nazionale U.T.C. – Unità Territoriale di Coordinamento per il Supporto all’Integrazione Scolastica degli Alunni Ciechi ed Ipovedenti – ha spiegato come il Braille rappresenti per i ciechi e per gli ipovedenti uno “strumento di parità” perchè ha dato la possibilità di essere alla pari, di accedere alla cultura ed alla conoscenza. “Senza il Braille, continua Piscitelli, i ciechi sarebbero ancora ai margini della società. C’è però ancora tanto da fare soprattutto in una società come la nostra che parla per immagini”.  

La scuola, da questo punto di vista può svolgere un ruolo di grande importanza. Soltanto partendo da una buona scuola, che sia davvero inclusiva, si può avere una società in cui le diversità vengano considerate come un valore aggiunto. 

Ultimi Articoli

Top News

Con il decreto covid tornano le zone gialle, le novità

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il nuovo decreto sulle riaperture. Tra le principali novità, dal 26 aprile chi è munito di certificazione verde potrà spostarsi da una Regione all’altra anche se si tratta di zone rosse o arancioni. Sempre dal 26 aprile e fino al 15 giugno, in zona gialla e […]

[…]

Top News

Coronavirus, 13.844 nuovi contagi e 364 decessi nelle ultime 24 ore

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – I nuovi positivi al Covid sono 13.844 (+1.770), a fronte di un aumento significativo dei tamponi processati, 350.034, determinando un tasso di positività che scende al 3,9%. Diminuiscono i decessi, 364 (-26). Lo rende noto il bollettino del Ministero della Salute I guariti sono 20.552 mentre gli attuali positivi scendono a 475.635 […]

[…]

Top News

Sondaggi, per 56% italiani inaccettabile aziende falliscano per Covid

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’emergenza Covid-19 che ha colpito tutto il mondo e il nostro Paese, oltre ai problemi a livello sanitario e sulla salute, ha avuto delle importanti ripercussioni anche dal punto di vista economico. Sono molte le aziende che, a causa delle chiusure forzate e al periodo di inattività, si ritrovano ad avere notevoli […]

[…]