“Memoria vigile”: ad Avellino le testimonianze di chi ha vissuto la guerra

In occasione della giornata della memoria, l’associazione “Il Bucaneve”, con il patrocinio della Provincia di Avellino, ha organizzato per sabato 25 gennaio 2020, alle ore 17.30, presso l’ex Carcere Borbonico, Sala Auditorium, in via de Marsico di Avellino, la manifestazione “Memoria vigile, per non dimenticare”. 

Si dà voce al passato, a chi ha vissuto la guerra, diari e testimonianze sepolte dai ricordi, i dolori di chi volle seppellire in un angolo dell’anima il fardello delle cronache di guerre, dimenticare per proseguire.

Le voci del passato riaffiorano nei diari e nelle testimonianze a cura di Alfonso D’Andrea “Quei giorni bui e di paura a Mugnano del Cardinale”, Gaetana Aufiero “Storia e testimonianza”, Luigi Mainolfi, “Tempi bui”, Paola De Lorenzo “Ritorno”, Adelina Caliano “Ritratti di guerra” Maria Ronca “Memoria vigile”, “Le voci di lontano” di Giovanni Nufrio, “Ricordando l’amato nonno” di Ferdinando De Cristofaro, Elvira De Maio con “Diario di Anna Frank”, mentre Dorotea Virtuoso Recita “Le tele parlanti”.

Reading poetico a cura di Paola de Lorenzo, Maria Ronca, Angela Russo, Anastasia Sica, Annalisa Soddu, Giovanni Moschella, Sonia de Francesco, Angela Lonardo e video e foto di Sabino Battista “La memoria fotografica”. Le musiche di accompagnamento ai brani di Paolo Godas.

Ultimi Articoli