Gesualdo protagonista del Festival Internazionale di musica da camera: il programma dell’evento

Anche quest’estate Gesualdo è protagonista della rassegna musicale “Festival Internazionale di Musica da Camera in Irpinia”, a cura dell’Associazione Musicale Internazionale “Arturo Toscanini”.

La rassegna iniziata venerdì 30 luglio ad Atripalda, farà tappa lunedì 9 agosto, alle ore 20, a Gesualdo, sul sagrato del Chiesa di San Nicola con: “Concerto Per Un Amico“ Il fascino del clarinetto dell’Ensemble Chalumeau.

I Maestri Valeria Benedetto, clarinetto, Francesco Garzione, clarinetto e Raffaele Bertolini, clarinetto basso, eseguiranno un piacevolissimo programma con musiche di Rossini, Hummel, Mozart, Gershwin.

«Un appuntamento che, da anni, la comunità segue sempre con grande emozione nel ricordo del caro Antonio Ratto al quale mi legava una sincera e profonda amicizia. Questo evento rappresenta un giusto tributo ad Antonio la cui personalità e cultura manca tremendamente a tutti noi. Il suo attivismo e la sua vivace conoscenza musicale hanno ispirato tante delle iniziative culturali che il Comune e la Fondazione Carlo Gesualdo hanno realizzato negli ultimi anni facendo del nostro piccolo Comune una delle Capitali della Cultura Irpina – afferma Edgardo Pesiri, Sindaco di Gesualdo.

Con questo evento, patrocinato dal Comune attraverso l’istituto italiano di studi gesualdiani e da me fortemente sostenuto, – continua il Notaio Pesiri –  si consolida la decennale collaborazione tra Gesualdo l’Associazione Musicale Internazionale “Arturo Toscanini” alla quale va il mio sentito ringraziamento per il meritorio lavoro svolto a favore della promozione della cultura musicale in Irpinia”.

Il concerto, per l’originale programma, si preannuncia carico di suggestioni con il Sacrato di San Nicola splendida location per una serata da vivere in armonia. L’ingresso al concerto è gratuito, sarà consentito l’ingresso fino ad esaurimento posti.

SPOT