“Economia della Pace”, incontro alla Diocesi di Avellino

Organizzato dalla Diocesi di Avellino, è in programma per domani, martedì, 9 maggio, con inizio alle ore 18.00, presso il Palazzo Vescovile in piazza Libertà ad Avellino, l’incontro di presentazione del volume “Economia della Pace” (Studi e Ricerche – Edizioni Il Mulino” del professore Raul Caruso, docente presso l’Università Cattolica di Milano, che sarà presente all’incontro. Dopo i saluti di Monsignor Vincenzo De Stefano, Amministratore Diocesano, è previsto l’intervento del dottor Luca Sessa della Banca d’Italia. L’appuntamento sarà coordinato dal giornalista Marco Grasso.

Il volume di Raul Caruso è idealmente suddiviso in quattro sezioni. La prima presenta i pilastri teorici dell’economia di pace che tengono conto della distinzione tra attività produttive e improduttive. Lo sviluppo economico dipende dall’equilibrio tra essi. Infatti, il conflitto e la pace devono influenzare in modo diverso tale equilibrio. Nella seconda sezione vengono presentati i correlati economici di diversi tipi di conflitti e di violenza politica. In particolare, una grande attenzione è dedicata alle cause economiche delle guerre civili e del terrorismo. Alla fine, c’è una sezione dedicata alla perdita di peso delle spese militari. Oltre alle prove empiriche, vengono proposti diversi punti concettuali per spiegare l’impatto negativo delle spese militari.

Raul Caruso, avellinese, educato a Napoli, Leuven e Milano, è attualmente affiliato all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano dove lavora come professore aggiunto di Economia Internazionale, la politica economica e l’economia del crimine. Nel 2012 ha ottenuto la qualifica di professore associato nella politica economica. I suoi interessi di ricerca sono: Economia della Pace, Teorie economiche di conflitto e risoluzione dei conflitti, Terrorismo, sanzioni economiche internazionali e Economia politica internazionale. E’ autore di numerose pubblicazioni, ha tenuto conferenze in università italiane, europee e d’oltreoceano. È redattore capo dell’Economia della Pace, della Scienza della Pace e della Politica Pubblica (USA) ed è anche al consiglio di amministrazione della Difesa e Economia della Pace (USA), dell’economia della Pace e della Sicurezza (USA) e del Rivista Internazionale di Scienze Sociali (Italia). In virtù della sua attività è stato insignito nel 2011 del premio Isimbardi nell’ambito della giornata della riconoscenza della provincia di Milano. Negli ultimi anni è anche editorialista del quotidiano di ispirazione cattolica Avvenire e blogger sull’Huffingtonpost.

Ultimi Articoli

Top News

L’Inter vince 2-1 a Parma e vola a +6 sul Milan

4 Marzo 2021 0
PARMA (ITALPRESS) – L’Inter piazza la sesta vittoria consecutiva e va in fuga scudetto. Il 2-1 al Tardini contro il Parma regala il +6 sul Milan, un’altra prova di forza sublimata dalla doppietta di Sanchez, scelto da Conte al posto di Lautaro Martinez. Un match che poteva rappresentare più di qualche insidia, a prescindere dal […]

[…]

Top News

L’Italia blocca l’export di vaccini AstraZeneca in Australia

4 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’Unione Europea ha utilizzato per la prima volta il divieto di esportazione di vaccini anti covid-19 per bloccare l’invio di 250mila dosi AstraZeneca dall’Italia all’Australia. Il primo a dare la notizia è il Financial Times, secondo il quale sarebbe stata l’Italia, alla fine della scorsa settimana, a decidere di impedire l’esportazione notificando […]

[…]

Top News

Coronavirus, 22.865 nuovi casi e 339 decessi in 24 ore

4 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Corrono i contagi in Italia. I nuovi positivi al coronavirus, secondo i dati forniti dal Ministero della Salute, sono 22.865, in crescita rispetto ai 20.884 di ieri, a fronte di 339.635 tamponi processati, e che determina un indice di positività che sale al 6,7%. Leggero calo dei decessi, 339 (-8), i guariti […]

[…]