“Cinema in piazzetta” ad Atripalda: stasera il primo film. Il calendario delle proiezioni

L’associazione di promozione sociale Laika project è lieta di presentare la prima proiezione del “Cinema in Piazzetta” edizione 2021 ad ingresso gratuito: oggi, 3 agosto alle ore 20.30 presso la Piazzetta degli Artisti in piazza Garibaldi ad Atripalda, centro storico, si terrà la proiezione del primo di quattro film della rassegna di cinema all’apertoFrankenstein Junior di Mel Brooks (1974), super classico della commedia.

La rassegna – promossa e patrocinata dall’Amministrazione comunale – propone un ciclo di quattro lungometraggi che verranno proiettati all’aperto dal 3 agosto al 7 settembre, ad ingresso gratuito (in caso di maltempo le date potrebbero essere riprogrammate). 

Il ciclo di proiezioni curato da Laika (Laboratorio di intervento kultur atripaldese) è alla sua quarta edizione estiva e arriva dopo l’ennesimo stop forzato causa Covid del cineforum invernale “Agguattiti” e in seguito alle puntate social di “Zona Laika”. 

Un ritorno alla consolidata Piazzetta degli Artisti, scelta per dare un nuovo segnale di attenzione e ripresa del centro storico, che ci consentirà di garantire un numero di 100 posti a sedere.

Grazie alla collaborazione dei volontari della Protezione Civile di Atripalda, i flussi di ingresso e uscita, oltre alla misurazione della temperatura, verrà gestito al meglio. L’intento è quello, come di consueto per le iniziative targate Laika, di recuperare uno spazio collettivo di partecipazione che ci ha legato molto in questi anni e che è stato per fortuna sempre molto apprezzato dalla comunità.

Le presentazioni verranno introdotte come d’abitudine dal saggista e studioso di cinema Paolo Spagnuolo.

Si ringrazia anticipatamente per la collaborazione e la disponibilità l’Amministrazione Comunale, la Protezione Civile di Atripalda, il service curato da Raffaello Pisacreta della Mood Records, la Pro Loco di Atripalda, e la Puffo Film.

Calendario delle proiezioni

  • Martedì 3 agosto alle ore 20:30, Frankenstein Junior, 1974, Mel Brooks, 106’;
  • Martedì 17 agosto alle ore 20:30, Grand Budapest Hotel, 2014, Wes Anderson, 100’;
  • Martedì 31 agosto alle ore 19:30, Spettacolo di bolle di sapone (organizzato dalla Pro Loco) a seguire, Up, 2009, Peter Docter, 104’;
  • Martedì 7 settembre alle ore 20:30, Piramide di Paura, 1985, Barry Levinson, 109’

Ultimi Articoli

Top News

Consiglio dei Ministri approva la Manovra di bilancio 2022

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il “Documento programmatico di bilancio per il 2022”, che illustra le principali linee di intervento che verranno declinate nel disegno di legge di bilancio e gli effetti sui principali indicatori macroeconomici e di finanza pubblica. Il documento, in via di trasmissione alle autorità europee ed al […]

[…]

Top News

Amministrative, Salvini “Non abbastanza bravi a costruire alternativa”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nelle grandi città abbiamo perso l’occasione di cambiare, abbiamo sbagliato noi, non siamo stati abbastanza bravi a costruire un’alternativa”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, ai microfoni di ‘Fuori dal Corò su Rete 4, commentando gli esiti delle elezioni amministrative. Poi lancia una stoccata al segretario del Pd Enrico Letta sull’astensionismo: […]

[…]

Top News

Scontri Roma, Salvini “Lamorgese si prenda le sue responsabilità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Quel cretino, quel delinquente, non doveva essere in quella piazza. Perchè ce l’avete lasciato? Ministro si prenda le sue responsabilità, se non l’ha capito che stava succedendo è grave, se l’aveva capito era ancora più grave. Se non sapete isolare 20 imbecille non sapete fare il vostro lavoro”. Così il leader della […]

[…]

Top News

Tarantino “Il cinema non è morto, la gente vuole normalità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono cresciuto leggendo libri basati sui film. Ne ho riletti alcuni e ho pensato: perchè non farlo con un mio film?. C’era una volta Hollywood è piaciuto tanto e avevo tanto materiale anche non montato. E’ vero che è una specie di espansione di un mio film ma è anche un romanzo […]

[…]