2 Marzo 2024

Minaccia di lanciarsi sulle rotaie della metro: salvata da un Carabiniere di Avellino

Ha minacciato di suicidarsi lanciandosi sulle rotaie della metropolitana.

L’ha salvata un Carabiniere di Avellino, impegnato a Roma con il 232° Reggimento Trasmissioni e alcuni militari dell’Esercito, tutti impegnati nell’operazione “strade sicure” in corso nella Capitale.

L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di ieri, allo scalo della Metro B “Laurentina”.

La 22enne, residente ad Aprilia, in evidente stato confusionale e probabilmente sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, ha provato a lanciarsi sui binari, ma è stata prontamente fermata dagli uomini in divisa.

La donna – che poco prima di minacciare il suicidio aveva molestato e infastidito uomini e donne in attesa della metro – è stata, quindi, trasportata in ambulanza all’ospedale Sant’Eugenio e ricoverata nel reparto di psichiatria.

SPOT