Vendeva falsi diplomi negli uffici Cisl di Avellino: condannato l’ex collaboratore Perillo

Si è concluso con una dura condanna nei confronti di Antonio Perillo, 67 anni, il primo grado del giudizio per i cosiddetti “diplomi falsi” (LEGGI QUI)

Il Tribunale di Avellino ha condannato a 4 anni e mezzo di reclusione l’ex collaboratore della Cisl Scuola Irpinia-Sannio che, negli uffici di Via Circumvallazione, piazzava titoli e diplomi a persone che, in quel modo, potevano acquisire maggiore punteggio e scavalcare altri soggetti nelle graduatorie per i posti di personale Ata.

La pubblica accusa aveva richiesto una condanna di sette anni per il Perillo, in regime di arresto con il beneficio dei domiciliari.

La vicenda emerse dopo la denuncia pubblica fatta da “Striscia la notizia” attraverso un servizio di Luca Abete che smascherò l’uomo.

La Cisl prese subito le distanze, nonostante tutto si svolgesse nei propri uffici.

Il nome di Perillo, che appariva sul sito internet dell’ufficio, scomparve immediatamente e il segretario generale Melchionna prese le distanze nei confronti dell’uomo.

La sentenza di condanna per l’uomo  accusato di “corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio nonché di falsità materiale e ideologica commessa da pubblico ufficiale”, sarà sicuramente appellata dai legali di Antonio Perillo.

La vicenda sta avendo sviluppi indiretti attraverso le verifiche compiute da tantissimi dirigenti scolastici diistituti, soprattutto del nord Italia, dove stanno verificando le posizioni di centinaia di soggetti.

Numerosi sarebbero quanti hanno acquistato falsi diplomi attraverso cui hanno poi ottenuto un posto di lavoro a scapito di persone oneste ed ignare di questa possibilità truffaldina di scalare le graduatorie attraverso l’acquisto di un pezzo di carta il cui costo andava dai 500 euro per patenti europee fino a 2000 euro per diplomi di specializzazioni.

Non è escluso che qualcuno possa fare parte di quelli smerciati ad Avellino.

C’è intanto un altro filone di indagine, sempre per i diplomi falsi o taroccati, che vede coinvolge decine di persone con ben 43 soggetti iscritti nel registro degli idagati.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, prosegue il confronto Governo-Regioni sui parametri

19 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Una riunione proficua”. Così il vicepresidente della Conferenza delle Regioni, Giovanni Toti (presidente della Liguria) ha commentato l’esito del confronto odierno con i ministri della Salute Roberto Speranza e degli Affari Regionali Francesco Boccia. Prosegue infatti il dialogo Governo-Regioni sulla verifica dei parametri che sono alla base della classificazione per fasce delle […]

[…]

Top News

Il futuro dell’auto elettrica passa dalle colonnine ad alta potenza

19 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “Volkswagen ha annunciato che entro il 2050 vuole arrivare a essere carbon neutral, quindi a bilancio zero nella produzione di CO2. Questo vuol dire, che dal 2040 non venderemo più vetture con motore a combustione interna. Per arrivarci, dobbiamo prepararci, e ci sono molte cose da fare dal punto di vista industriale […]

[…]

Top News

Cariplo e Intesa sostengono il Terzo Settore in difficoltà

19 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Nel corso dell’evento “Non Profit e accesso al credito”, è stata presentata l’iniziativa “Sostegno al Terzo Settore”. Un’operazione finanziaria molto innovativa, promossa da Fondazione Cariplo, Intesa Sanpaolo, CSVnet Lombardia, Fondazione ONC, Cooperfidi Italia, Fondazione Peppino Vismara e Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore, che permette l’erogazione di €30MLN di finanziamenti agevolati, sulla base […]

[…]

Top News

Federmanager, sostenibilità strategica per la competitività del Paese

19 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Per 2 manager su 3 la certificazione della sostenibilità è la chiave ai fini reputazionali, per essere competitivi, con un conseguente aumento dei profitti e una maggiore attrattività nei confronti della clientela e per l’eccesso ai finanziamenti. Uno su due ritiene che sia una sfida di sistema da vincere tutti insieme, mentre […]

[…]

Top News

Elena Sofia Ricci è Montalcini “Spero sia esempio per ragazzi”

19 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Una donna protesa verso i giovani e, insieme, una donna divertente e appassionata del suo lavoro. Questa è, per Elena Sofia Ricci, Rita Levi Montalcini, la scienziata – premio Nobel nel 1986 – cui dà il volto nel film a lei dedicato, in onda su Raiuno giovedì 26 novembre in prima serata. […]

[…]