Un’altra mattina di passione, poi la svolta: i parcheggiatori scendono dal tetto

Hanno trascorso tutta la notte sul tetto del comune di Avellino. La svolta nel primo pomeriggio al termine di un lungo vertice in Prefettura. Sono scesi  dopo oltre 24 ore di protesta estrema i tre ex parcheggiatori. Domani incontreranno il segretario generale Feola.  Stamane, invece, un loro rappresentante sindacale ha incontrato il sindaco Paolo Foti e il comandante dei vigili urbani Michele Arvonio. Il vertice è durato pochi minuti. Si è deciso di chiamare in causa il Prefetto. La protesta è rientrato solo dopo il summit a palazzo di governo.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]