Truffa accoglienza migranti, rinvio a giudizio per tutti gli indagati: ci sono pure irpini

Rinvio a giudizio anche per due irpini tra le 36 persone indagate per la gestione di alcuni centri migranti del Sannio. Si tratta di Felice Panzone, 59 anni, di Montecalvo Irpino, dipendente della Prefettura di Benevento, per diversi anni in servizio presso la Questura di Avellino prima del passaggio al Palazzo del Governo del capoluogo sannita e Alberto Parente, 57 anni, di Cervinara.

Il 20 giugno 2018 furono arrestati Paolo Di Donato, ex amministratore e consulente del consorzio Maleventum (che gestisce diversi centri nel Sannio), l’imprenditore Angelo Collarile, il dipendente del ministero della Giustizia Giuseppe Pavone, il funzionario della Prefettura Felice Panzone e il carabiniere Salvatore Ruta.

Il processo è stato fissato per il 7 gennaio 2020. Accuati a vario titolo per associazione per delinquere, falso, turbata libertà degli incanti, truffa, concussione, rivelazione di segreti di ufficio,dovranno comparire dinanzi ai giudici:

Paolo Di Donato, 49 anni, di Sant’Agata dei Goti

Felice Panzone, 59 anni, di Montecalvo Irpino, fino al gennaio 2017 funzionario aggregato alla Prefettura di Benevento

Salvatore Ruta, 59 anni, carabiniere in servizio alla Compagnia di Montesarchio, da un anno e mezzo in aspettativa

Angelo Collarile, 47 anni, di Benevento, dipendente del centro Luanfra, di cui viene considerato dagli inquirenti il gestore di fatto

Giuseppe Pavone, 54 anni, di Benevento, dipendente del ministero della Giustizia che all’epoca lavorava in Procura

Cosimo Matarazzo, 58 anni, di Vitulano

Giuseppina Pastore, 50 anni, di San Giovanni in Fiore

Elio Ouechtati, 28 anni, di Montesarchio, indicato come amministratore solo formale di Maleventum

Lucio Di Maio, 56 anni, di Napoli, ex funzionario della questura di Benevento addetto all’ufficio immigrazione

E ancora: Carmelo Rame, 64 anni, di Montesarchio, Giovanni Pollastro, 32 anni, di Sant’Agata dei Goti, Bruno Tornusciolo, 71 anni, di Sant’Angelo a Cupolo, Nicola Calicchio, 38 anni, di Sant’Angelo a Cupolo, Michele Mammaro, 32 anni, di Sant’Angelo a Cupolo, Domenico Coppolaro, 64 anni, di Campoli Monte del Taburno,  Livio Ascierto, 45 anni, di Sant’Agata dei Goti, Carmine De Rosa, 61 anni, di Sant’Agata dei Goti, Alberto Parente, 57 anni, di Cervinara, Gianpiero Mennone, 46 anni, di Castelvenere, Giuseppe Caligiure, 71 anni, di Sant’Agata dei Goti, Maurizio Marinaro, 59 anni, di Sant’Agata dei Goti, Nicola Parricelli, 52 anni, di Sant’Agata, Enzo Crescenzo Izzo, 33 anni, di Sant’Agata dei Goti, Maria Patierno, 51 anni, di Sant’Agata dei Goti, Antonio Caporaso, 61 anni, di Campoli, Loreto Izzo, 22 anni, di Sant’Agata, Pasquale Melisi, 52 anni, di Airola, Nunzio Melisi, 23 anni, di Sant’Agata, Angelina Maria Rita Pastore, 55 anni, di Morcone, Rolando Di Bernardo, 54 anni, di Benevento, Nunzia Romano, 47 anni, di Sant’Angelo a Cupolo, Salvatore Sorriento, 41 anni, di Gricignano; Paola Cantone, 46 anni, di Lusciano; Carmine Della Gatta, 45 anni, di Gricignano; Rocco Abbatiello, 54 anni, di Durazzano e   Mohammed Moctar, 31 anni di Sant’Agata de’ Goti.

Un solo non luogo a procedere, per non aver commesso il fatto, per Antonio Calvano, 40 anni, di Frasso Telesino, il rinvio a giudizio degli altri trentasei imputati.

Ultimi Articoli

Top News

Rifiuti, riciclo porta 1,2 miliardi di benefici

27 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – I benefici economici della gestione dei rifiuti di imballaggio da parte di CONAI nel 2020 hanno raggiunto il valore di un miliardo e 274 milioni di euro. Lo rende noto il Consorzio Nazionale Imballaggi nel presentare il suo Rapporto di sostenibilità, che come ogni anno quantifica le performance ambientali e sostenibili del […]

[…]

Top News

Rifiuti, Utilitalia: obiettivi Ue al 2035 ancora lontani

27 Ottobre 2021 0
RIMINI (ITALPRESS) – Per conseguire gli obiettivi fissati dal pacchetto europeo sull’economia circolare al 2035, servono nel nostro Paese almeno 30 impianti per il trattamento dei rifiuti organici e per il recupero energetico delle frazioni non riciclabili. E’ quanto emerge dallo studio “Rifiuti urbani, fabbisogni impiantistici attuali e al 2035”, realizzato da Utilitalia (la Federazione […]

[…]

Top News

Banca del Fucino, 7 punti per rilancio Capitale in report Roma

27 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Banca del Fucino illustra gli interventi necessari al rilancio della Capitale, presentando la seconda parte del report “Prospettive di crescita dell’economia di Roma dopo la pandemia”. L’allontanamento, dopo oltre un decennio, da politiche di bilancio restrittive offre finalmente a Roma il necessario spazio per intervenire su un’offerta di beni pubblici oggi certamente […]

[…]

Top News

Un italiano su cinque pronto a manifestare in favore del Green pass

27 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nelle ultime settimane, nel nostro Paese si sono svolte numerose proteste e manifestazioni – a volte sfociate in violenza – contro l’obbligo del Green Pass per accedere sul posto di lavoro. Proteste che, secondo il 42,9% degli italiani, vengono alimentate da gruppi estremisti proprio per creare disordini e disagi al Paese. Quasi […]

[…]

Top News

Helbiz e Itabus, partnership per intermodalità connessa e sostenibile

27 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Helbiz, leader nella micromobilità e il primo nel suo settore ad essere quotato al Nasdaq, e Itabus, nuovo operatore privato italiano di trasporto su gomma a lunga percorrenza, annunciano una nuova partnership per offrire un’esperienza di intermodalità sempre più connessa e sostenibile. Itabus, che annovera nel suo consiglio di amministrazione Luca Cordero […]

[…]

Top News

Cingolani “Serve una decarbonizzazione veloce”

27 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il nucleare di quarta generazione? In futuro dovremo cercare di sviluppare la decarbonizzazione più velocemente possibile. L’approccio è assolutamente laico, neutrale e non ideologico”. Lo ha dichiarato il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, a Agorà Extra su Rai3. E ha aggiunto: “questo nucleare non ha nulla a che vedere con quello […]

[…]