Terrore sul raccordo Avellino-Salerno: assalto a un portavalori – FOTO

Un nuovo assalto ad un portavalori. Pure questa volta lungo la superstrada Avellino-Salerno.

E’ accaduto questa mattina nei pressi dello svincolo per Serino.

Per bloccare il mezzo e soprattutto il possibile intervento delle forze dell’ordine, i rapinatori hanno dato alle fiamme alcune autovetture.

In questo modo si è creata una lunga coda che ha rallentato notevolmente l’arrivo dei carabinieri subito allertati dagli stessi occupanti il mezzo portavalori.

I rapinatori si sono poi dileguati dopo avere messo a segno il colpo.

Indagini sono in corso per stabilire l’entità del furto e risalire ai rapinatori, attraverso le testimonianze raccolte sul posto.

Il traffico, rimasto a lungo bloccato in direzione Salerno, sta cominciando gradualmente a defluire.

Secondo un provvisorio bilancio, il bottino supererebbe i due milioni di euro. Il portavalori blindato della Cosmopol viaggiava da Salerno, dove aveva ritirato il danaro presso la Banca d’Italia, ed era diretto ad Avellino per la consegna presso la filiale della stessa Banca.

Il commando era composto da una ventina di persone.

I malviventi hanno attuato un’azione ben congegnata, studiata in ogni dettaglio, per sorprendere gli occupanti del mezzo e tenere a bada le forze dell’ordine.

Con un autoarticolato abidito a cisterna, messo di traverso nei pressi dello svincolo di Serino, è stato bloccato il traffico. L’autista del mezzo, sotto minaccia, è stato costretto a eseguire l’ordine.

Il traffico è rimasto bloccato mentre più avanti era in corso la rapina.

Una pattuglia della Polizia Stradale è riuscita comunque a intervenire, sarebbero stati esplosi colpi di arma da fuoco.

Uno dei malviventi avrebbe poi sottratto l’autovettura a una donna che era ferma sull’altra corsia, per darsi alla fuga insieme a un paio di complici.

Un caos indescrivibile, secondo le testimonianze che i tanti automobilisti hanno postato attraverso i social.

Sono state date alle fiamme pure due autovetture, sempre per distogliere l’attenzione delle forze dell’ordine e provocare comprensibile caos lungo la superstrada.

Gente impaurita, automobilisti intrappolati nel traffico, sirene dei mezzi di soccorso e delle auto di polizia e carabinieri.

Molte persone hanno raccontato di avere avuto l’impressione di vivere le scene di un film di azione.

Per bloccare il mezzo portavalori della Cosmopol e scassinare le porte, sono stati usati un escavatore e un altro mezzo da cantiere. Gli autisti del mezzo sono stati minacciati con fucili di tipo kalashnikov.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino: Kanoute-Fella, brividi da ex al Barbera

26 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La ripresa degli allenamenti non ha portato sensazioni positive in casa Avellino: Carriero, Ciancio e Maniero mordono ancora il freno e non è affatto sicuro che il terzetto al completo potrà rispondere […]

Top News

Salernitana in rimonta al “Penzo”, Venezia beffato al 95′

26 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Lo scontro salvezza del Penzo lo vince la Salernitana che in rimonta beffa il Venezia in uno dei due anticipi della decima giornata di campionato. Apre le danze Aramu nel primo tempo, Bonazzoli fa 1-1 nella ripresa prima del rosso ad Ampadu che lascia i lagunari in 10. A tempo scaduto il […]

[…]

Top News

Quirinale, Di Maio “Stiamo bruciando nomi”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il gioco al Quirinale ci sta facendo perdere i migliori, stiamo bruciando i nomi. Abbiamo bisogno di una guida solida e non di una crisi politica”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio (M5S), ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo su La7. “Io mi sono dimesso da capo politico […]

[…]

Avellino

Carcere di Avellino, ancora droni con droga

26 Ottobre 2021 0

Droga “a domicilio” nel carcere di Avellino dove stamattina un drone ha depositato l’involucro appeso ad un filo all’altezza della finestra del reparto “aperto”, dove i detenuti stazionano fuori dalle celle con sorveglianza attenuata. Lo […]