Solofra, i ladri tentano la fortuna: rubati “Gratta e vinci”

Un furto è stato perpetrato in una tabaccheria di Solofra.

Forzata la porta d’ingresso, i ladri si sono introdotti nell’esercizio commerciale e rubato tabacchi e biglietti “Gratta e vinci” in corso di quantificazione.

In questo periodo così difficile, evidentemente i ladri vogliono tentare la fortuna.

Sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri della locale Compagnia.
Indagini in corso.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 28.337 nuovi casi e 562 vittime nelle ultime 24 ore

22 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 28.337 i nuovi casi di Coronavirus in Italia, su un totale di 188.747 tamponi realizzati nelle ultime 24 ore. E’ quanto emerge dal quotidiano bollettino sull’emergenza Coronavirus, diffuso dal ministero della Salute e dall’Istituto Superiore della Sanità. I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 562, per un totale di 49.823 […]

[…]

Top News

L’Inter ribalta il Torino, volano Sassuolo e Roma

22 Novembre 2020 0
PALERMO (ITALPRESS) – Tanti gol ma anche e soprattutto gare combattute fino ai minuti finali nell’ottava giornata del campionato di Serie A. Spettacolo a “San Siro” tra Inter e Torino. Granata avanti a pochi secondi dal termine del primo tempo con Zaza, dopo 45 minuti con pochi squilli. Nella ripresa il raddoppio del Toro con […]

[…]

Top News

Oliveira vince a Portimao su Miller e Morbidelli, Rossi 12°

22 Novembre 2020 0
PORTIMAO (PORTOGALLO) (ITALPRESS) – Miguel Oliveira, in sella alla Ktm, ha vinto il GP del Portogallo, ultima prova del motomondiale 2020. Il pilota portoghese, sulla pista di Portimao, ha dominato la gara scattando dalla pole position e precedendo, sotto la bandiera a scacchi, Jack Miller del team Ducati Pramac e Franco Morbidelli con la Yamaha […]

[…]

Top News

Prandelli debutta con una sconfitta, Fiorentina-Benevento 0-1

22 Novembre 2020 0
FIRENZE (ITALPRESS) – Il Benevento espugna l’Artemio Franchi di Firenze grazie alla sua prima rete in Serie A di Improta, conquistando tre punti fondamentali per la salvezza e dando il primo dispiacere a Cesare Prandelli nella sua seconda avventura sulla panchina viola a cinque anni di distanza dalla prima. Pessima la prestazione dei gigliati da […]

[…]