Sguardo di troppo e insulti via social: mega rissa tra ragazzini nel piazzale dell’ex Eliseo

Uno sguardo di troppo per strada poi offese e insulti sui social. Infine la rissa nel piazzale dell’Eliseo. Ennesimo grave episodio di violenza che coinvolge giovanissimi ad Avellino. Qualche sera prima si erano incrociati in giro. Uno sguardo di troppo ad una delle ragazzine del gruppo, poi il seguito sui social: per un paio di giorni gli affronti e le offese sono continuate sia su facebook che tramite whatsapp fino al guanto di sfida. “Vediamoci nel piazzale dell’Eliseo”: un vero e proprio regolamento di conti. Da un lato due ragazzi di Atripalda: 18 e 19 anni. Dall’altro quattro minorenni di Avellino con età compresa tra i 15 e i 17 anni. Una violenta rissa, senza esclusione di colpi, nel corso della quale è spuntato anche un bastone chiodono. Fortuna ha voluto che in zona passasse per casa una poliziotta in borghese in servizio all’anti crimine che ha subito chiesto l’intervento dei colleghi delle Volanti della Questura di Avellino che si sono fiondati sul posto insieme al dirigente Elio Iannuzzi. Alla vista degli agenti, il gruppetto di minorenni si è dileguato. Ad avere la peggio i due atripaldesi che hanno dovuto ricorse alla cure dei sanitari del pronto soccorso del Moscati. Hanno riportato feriti e lesioni guaribinili tra i 5 e i 10 giorni. Nel frattempo si è provveduto ad identificare i quattro minorenni che sono stati poi convocati in questura insieme ai loro genitori. Per tutti e sei è scattata la denuncia a piede libero per rissa aggravata. A carico solo di uno dei minorenni anche l’accusa di porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]