Serino piange Carmine e Antonio, precipitati dal ponte: “Amici di tutti”

Parlare di Carmine Molisse ed Antonio De Feo significa raccogliere pareri unanimi, tutti con la stessa affermazione: “Erano amici di tutti”.

Non è la solita frase riservata a quelli che vanno tragicamente via da questa terra. Sono parole sincere, espresse da ogni cittadino del Serinese dove i due amici erano molto conosciuti.

Carmine e Antonio hanno pagato a caro prezzo la loro generosità. Sono morti mentre si stavano prodigando per soccorrere un automobilista (LEGGI QUI)  lungo la statale Ofantina, una strada pericolosissima, teatro di continui incidenti dovuti alla scarsa sicurezza dell’arteria dove, peraltro, controlli da parte delle forze dell’ordine sono rari.

Amici inseparabili

Carmine Molisse era dipendente comunale, aveva 52 anni: sempre disponibile a risolvere i problemi anche di gente che neanche conosceva, con lo spirito di servizio che rappresenta ormai una rarità.

La figlia Fausta, 25 anni, fa parte della giunta comunale in qualità di assessore ed era da poco diventata mamma, rendendo nonno il felicissimo Carmine che coi bambini ha sempre avuto un ottimo rapporto: guidava la scuolabus del paese.

Antonio De Feo di 64 anni, era titolare di una macelleria in Via Roma a San Michele di Serino, sempre cordiale e prodigo di consigli con i suoi clienti, un esperto di cucina e di prodotti locali. Da qualche tempo aveva smesso illavoro e si dedicava a vari hobby.

Due amici che stavano andando a trascorrere una domenica in Alta Irpinia, chi dice per raccogliere funghi, oppure per andare alla ricerca di prodotti locali.

Sempre disponibili con chiunque, si sono subito prodigati per prestare soccorso a un automobilista che era rimasto bloccato sul viadotto dell’Ofantina, in territorio del comune di Montemarano.

Grande generosità

Pure non essendo grandi esperti di meccanica, stavano cercando di capire come fare ripartire quell’auto. Improvvisamente è arrivata una utilitaria il cui conducente forse neanche si è accorto della presenza delle persone sulla strada.

Antonio e Carmine sono stati travolti e scagliati dal punte, precipitando da una altezza notevole. Sono morti sul colpo.

La tragedia si è consumata sotto gli occhi di altre persone che stavano tentando di sistemare la vettura rimasta ferma sul ponte. Nell’incidente sono rimaste ferite pure altre persone.

Scene di disperazione sul luogo dell’incidente che si sono poi ripetute a Serino e a San Michele di Serino dove la notizia ha fatto subito il giro del paese. Tantissimi gli amici e parenti che sono rimasti distrutti dal dolore.

La dinamica

Ora si attendono gli accertamenti per ricostruire la dinamica dell’incidente, poi ci saranno i funerali dei due inseparabili amici.

Carmine Molisse ed Antonio De Feo che era insieme al figlio Giandomenico De Feo, viaggiavano a bordo  di una Fiat Panda per andare a caccia.

Sul viadotto tra Volturara e Montemarano hanno visto ferma una Ford Fiesta di colore rosso guidata da un giovane  di Sarno. I tre sono scensi dalla Panda e mentre  Giandomenico De Feo sistemava il triangolo, sono arrivate dalla stessa direzione due vetture – una Grande Punto e una Ford Fiesta – che, nel tentativo di frenare la loro corsa, hanno urtato l’una contro l’altra finendo dapprima contro la Fiat Panda dei serinesi e poi sono finite sulla Fiesta bloccata sul ponte, travolgendo Carmine Molisse e Antonio De Feo, facendoli precipitare giù dal viadotto.

Le due auto erano guidate da un 41enne e da un 50 enne, entrambi di Avellino, rimasti feriti nell’incidente, così comeil 35enne automobilista rimasto in panne e il giovane De Feo, trasportati tutti all’ospedale di Avellino.

Soccorsi immediati

Sul posto sono giunte diverse ambulanze e le squadre di vigili del fuoco da Montella e da Avellino. A dare l’allarme era stato un loro collega che stava dirigendosi verso il distaccamento di Lioni,in quel momento  libero dal servizio. Si è accorto della gravità della situazione. C’era una vettura che perdeva gas dal serbatoio, ma soprattutto quei due uomini scagliati giù dal ponte. Il vigile ha tentato di raggiungere gli sfortunati Carmine Molisse e Antonio De Feo attraverso un percorso impervio procurandosi peraltro ferite varie,senza riuscire a fare qualcosa per i due uomini morti sul colpo.

Poisono arrivati il medico legale, un perito del tribunale ma soprattutto tanti amici e parenti dei due uomini, vivendo momenti di straziante dolore così come tutti quelli che – nella zona del Serinese – hanno appreso la tragica notizia.

Ultimi Articoli

Top News

Scontri Roma, Salvini “Lamorgese si prenda le sue responsabilità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Quel cretino, quel delinquente, non doveva essere in quella piazza. Perchè ce l’avete lasciato? Ministro si prenda le sue responsabilità, se non l’ha capito che stava succedendo è grave, se l’aveva capito era ancora più grave. Se non sapete isolare 20 imbecille non sapete fare il vostro lavoro”. Così il leader della […]

[…]

Top News

Tarantino “Il cinema non è morto, la gente vuole normalità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono cresciuto leggendo libri basati sui film. Ne ho riletti alcuni e ho pensato: perchè non farlo con un mio film?. C’era una volta Hollywood è piaciuto tanto e avevo tanto materiale anche non montato. E’ vero che è una specie di espansione di un mio film ma è anche un romanzo […]

[…]

Top News

Covid, 2.697 nuovi casi e 70 decessi

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – I nuovi positivi al coronavirus, secondo i dati del ministero della Salute, sono 2.697 in crescita rispetto ai 1.597 di ieri. Il numero dei decessi sale dai 44 di ieri ai 70 di oggi. I tamponi processati sono 662 mila, con un tasso di positività che scende allo 0,40%. Lieve calo dei […]

[…]

Attualità in Irpinia

Giornalismo in lutto: è morto Gianni Raviele

19 Ottobre 2021 0

Morto all’età di 89 anni Gianni Raviele, storico giornalista ed esperto di cultura campano. Nato a San Martino Valle Caudina, in provincia di Avellino, era stato tra i padri fondatori del Telegiornale delle 13.30 sulla […]

Top News

Achille Lauro, esce il nuovo brano “Io e te”

19 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “Io e te”, scritto e interpretato da Achille Lauro, esce venerdì 22 ottobre su tutte le piattaforme digitali e in radio. Il brano accompagna il lancio di Anni da Cane, un film di Fabio Mollo, prodotto da Notorious Pictures, disponibile dal 22 ottobre in esclusiva su Amazon Prime Video, che vede Achille […]

[…]

Top News

Senatrice entra senza green pass, lavori in Commissione sospesi

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Lavori sospesi alla commissione Affari Costituzionali di Palazzo Madama. La senatrice di Alternativa C’è, Bianca Laura Granato, è entrata rifiutando di mostrare il proprio green pass e si è recata nella sala dove si riunisce la commissione. Il presidente della Commissione Dario Parrini ha quindi sospeso i lavori.Ieri la senatrice aveva annunciato […]

[…]