Sant’Angelo all’Esca, auto incendiata nella notte

Sono in corso accertamenti per l’incendio che all’alba di oggi ha interessato una Fiat Multipla parcheggiata a Sant’Angelo all’Esca, Via Coste dei Giardini.
Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano ed i Vigili del Fuoco, che hanno provveduto rispettivamente ad acquisire elementi utili per le indagini e a spegnere le fiamme.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 14.242 nuovi casi e 616 decessi in 24 ore

12 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – I nuovi casi di coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore salgono 14.242, rispetto ai 12.532 di ieri. In aumento/calo anche i tamponi, a quota 141.641 (ieri erano stati 91.656). Crescono le vittime, a 616, rispetto alle 448 delle 24 ore precedenti.Un segno meno per le terapie intensive (-6), mentre salgono i […]

[…]

Top News

Ghirelli rieletto presidente Lega Pro “Sostenibilità e riforma tornei”

12 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Francesco Ghirelli guiderà la Lega Pro anche per il quadriennio 2021/2024. Il presidente uscente, in carica da fine 2018 dopo il passaggio di Gabriele Gravina in Federcalcio, ha ricevuto un ampio consenso dall’assemblea riunita a Fiumicino: Ghirelli ha ottenuto 49 voti, mentre lo sfidante Andrea Borghini ha raccolto appena tre preferenze, con […]

[…]

Top News

Gasparri “Dal Centrodestra niente soccorso al Governo”

12 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il centrodestra resta unito e non darà una ciambella di salvataggio al Governo Conte. Lo ha assicurato il senatore Maurizio Gasparri, ospite di “Primo Piano”, la rubrica di Claudio Brachino per l’agenzia Italpress. “Nel centrodestra i rapporti sono buoni, certo ci sono diversità, ma il centrodestra deve rimanere unito e Berlusconi deve […]

[…]

Top News

All’Istituto Superiore di Sanità prime 47 mila dosi del vaccino Moderna

12 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono arrivate nella sede dell’Istituto Superiore di Sanità le prime 47 mila dosi del vaccino contro il Sars-Cov-2 prodotto dall’azienda Moderna destinate all’Italia. I vaccini sono stati stoccati presso l’Istituto e nei prossimi giorni verranno distribuiti alle Regioni, con i mezzi messi a disposizione da Poste Italiane – dando priorità a quelle […]

[…]