“Salve sono un amico di suo figlio”, 80enne fiuta l’inganno e mette in fuga truffatore

Tentativo di truffa ai danni di un anziano a Pratola Serra. Un malvivente ha bussato alla porta di casa di un 80enne presentandosi come un amico del figlio. All’anziano il truffatore ha detto di dovergli consegnare un assegno a fronte del quale avrebbe dovuto corrispondere 130 euro. Insospettito, l’anziano ha risposto che prima di pagare si sarebbe sentito con il figlio. Il malfattore a questo punto si è allontanato.

Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri finalizzate all’identificazione del malfattore.

 

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]