Rissa dinanzi al municipio di Avellino, anziano malmenato da alcuni giovani

Avellino è terra di nessuno, nelle ore notturne, specialmente nelle zone della cosiddetta movida.

Gruppi di ragazzi con l’immancabile birra in mano, a sorseggiare e discutere con gli amici, frotte di persone che escono dai locali alla moda e da quelli dove con cinque euro puoi trascorrere qualche ora.

Forze dell’ordine in giro? Davvero poche, un paio di pattuglie di polizia e carabinieri per una città che il sabato sera conta migliaia di giovani, spesso in preda ai fumi dell’alcol o della droga, impegnati in discussioni che spesso degenerano in lite.

Come quanto accaduto nella notte nella centralissima Piazza del Popolo ad Avellino, dinanzi al Comune.

Una discussione tra ragazzi, un uomo sulla settantina che interviene, parole che diventano urla, spinte che si trasformano in calci e pugni.

Ad avere la peggio è stato l’anziano, poi soccorso da una ambulanza subito intervenuta sul posto e trasportato in ospedale.

Sono arrivati pure gli agenti per provare a ricostruire l’accaduto ma i giovani protagonisti della lite erano ormai andati via e quelli rimasti, ovviamente, nulla avevano vista, nulla sapevano.

E’ uno degli episodi divenuto ufficiale perchè c’è stato l’intervento dell’ambulanza e della forza pubblica ma litigi e risse se ne registrano in numero rilevante, nelle nottate avellinesi.

Come pure è in rilevante aumento lo spaccio di droga.

I posti sono conosciuti, gli spacciatori sanno dove lasciare la bustina e gli assuntori sono a conoscenza di dove rititare il materiale.

Dove? In pieno centro, Corso Europa tanto per indicare una strada, zona biblioteca e Sert, di giorno e soprattutto di notte.

Per chi fa uso di droga questa informazione non rappresenta una novità, forse pure per le forze dell’ordine.

 

 

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]