Restituiti i libri sequestrati: ma allora Zecchino non è un ricettatore?

Con una breve comunicazione, l’ex ministro Ortensio Zecchino ha fatto sapere: “Una prima riparazione mi giunge dal Tribunale Penale di Benevento – Sezione Riesame, che ha disposto l’immediata restituzione dei 27 libri sequestratimi”.

(LEGGI QUI)

Revocato dunque il sequestro dei 27 libri portati via dai Carabinieri del Nucleo di tutela del patrimonio artistico e culturale di Romae rinvenuti presso la biblioteca del centro europeo di studi Normanni, di cui è fondatore e legale rappresentante  il professor Zecchino.

Per tale vicenda si era parlato di una possibile accusa di ricettazione nei confronti di Ortensio Zecchino e rimbalzata a livello mediatico attraverso quella che il diretto interessato aveva definito “tradizionale fuga di notizie dalle sedi delle indagini preliminari” gettando l’ombra sinistra di gravi responsabilità per traffici illeciti di libri antichi nei confronti dell’ex parlamentare.

Visto che quei libri gli sono stati restituiti (con o senza scuse?), magari si potrà immaginare che Ortensio Zecchino on può essere considerato un ricettatore, giusto?

Ultimi Articoli

Top News

Juve ai quarti di Coppa Italia, 3-2 al Genoa dopo supplementari

13 Gennaio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus fa e disfa ma centra la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia, dove attende Sassuolo o Spal. Così come per Milan e Inter, anche i bianconeri sono costretti ai supplementari da un orgoglioso Genoa, che recupera due reti di svantaggio ma cede per 3-2 con il gol decisivo […]

[…]

Top News

Governo, Conte “Da Italia Viva grave responsabilità”

13 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Cari ministri, purtroppo questa sera IV si è assunta la grave responsabilità di aprire una crisi di governo. Sono sinceramente rammaricato, e credo di potere interpretare anche i vostri pensieri, per il notevole danno che si sta producendo per il nostro Paese per una crisi di governo nel pieno di una pandemia […]

[…]

Top News

Governo, Centrodestra “Conte si dimetta o chieda voto di fiducia”

13 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Bisogna fare presto. L’Italia non può aspettare le liti, i giochini e le reciproche accuse dei partiti di governo, di Conte e Renzi, dei Cinquestelle e del Pd. Il centrodestra è la prima forza politica del Paese e, dopo un vertice che ha confermato la grande compattezza della coalizione, chiede che il […]

[…]

Top News

L’Empoli lotta ma il Napoli va avanti in Coppa Italia

13 Gennaio 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – Allo stadio Diego Armando Maradona il Napoli campione in carica passa il turno di Coppa Italia contro l’Empoli, vincendo 3-2 con le reti di Di Lorenzo, Lozano e Petagna, e si prepara a sfidare ai quarti di finale la vincente tra Roma e Spezia. Gli uomini di Gattuso mostrano subito le loro […]

[…]