Ragazzo di Montoro si uccide lanciandosi dal ponte: sgomento in paese

Aveva 30 anni Giovanni Fiore, un giovane di Montoro che ha deciso di farla finita lanciandosi dal ponte dell’Ikea, in territorio di Baronissi.

Alla scena hanno assistito molte persone, soprattutto automobilisti in transito sotto a quel ponte.

I soccorsi sono stati immediati, nel giro di pochi minuti sono giunte due ambulanze e il ragazzo di Banzano di Montoro è stato trasportato all’ospedale di Salerno dove le condizioni di salute, però, si sono aggravate fino al sopraggiungere della morte.

La notizia ha creato sgomento a Montoro, dove Giovanni Fiore era conosciuto e ritenuto un bravo ragazzo. Nessuno sa dare spiegazioni per il gesto compiuto dal giovane che si è lanciato da una altezza di dieci metri, consapevole della graità del gesto.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, Speranza “Evitare lockdown ma esito non scontato”

20 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Lavoriamo giorno e notte per evitare un nuovo lockdown, ma l’esito non è scontato. Dipende da quello che riusciremo a fare nelle prossime settimane. Oggi abbiamo ancora un margine, abbiamo la possibilità di piegare la curva senza misure piu drastiche. Ci stiamo provando, altrimenti avremmo già assunto misure più dure. Dipende dal […]

[…]

Top News

La Lazio inizia la Champions vincendo, 3-1 al Borussia Dortmund

20 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Esordio da sogno per la Lazio, che strapazza il Borussia Dortmund 3-1 nella 1^ giornata del girone F di Champions League, trascinata dal solito Immobile. La Scarpa d’Oro in carica mette la firma su un primo tempo magistrale. Il raddoppio è autogol del portiere dei tedeschi, che avevano riaperto il risultato con […]

[…]

Top News

La Juventus vince a Kiev, doppietta Morata e Dinamo ko

20 Ottobre 2020 0
KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) – Buona la prima della Juventus e buona la prima di Andrea Pirlo in Champions. La squadra campione d’Italia ha superato la Dinamo Kiev allo stadio NSK Olimpiyskiy con una vittoria per 2-0 balzando subito al comando del Gruppo G e confermando la propria imbattibilità contro la squadra ucraina che in passato […]

[…]