Quel pellame era stato acquistato, il Riesame dispone il dissequestro

Quei venti bancali di pellame erano stati regolarmente acquistati, lo ha deciso il Tribunale del Riesame. Cosa è successo? Qualche tempo fa i carabinieri, nell’ambito di controlli in una azienda conciaria solofrana, sottoposero a sequestro venti bancali di pelli prive di tracciabilità (Leggi qui).

Il pellame era stato sequestrato e l’imprenditore denunciato per ricettazione. La difesa dell’imprenditore affidata all’avvocato Matteo Fimiani è invece riuscita a dimostrare che quei bancali di pelli erano stati regolamenti acquistati. Da qui il provvedimento di dissequestro emesso dal Tribunale del Riesame

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]