Paura a Gesualdo, esplode fabbrica di fuochi di artificio: c’è un morto

Una esplosione nel deposito di fuochi d’artificio, si è verificata nel pomeriggio a Gesualdo, contrada Pastene, esattamente via Prima Traversa 4 novembre.

Sul posto s’è immediatamente portata la squadra dei vigili del fuoco di Grottaminarda, alla quale s’è poi aggiunta un’altra squadra proveniente dalla sede centrale, oltre al funzionario di guardia ed al Comandante provinciale dei caschi rossi.

Al momento i vigili del fuoco hanno estratto il corpo di una persona deceduta e stanno lavorando tra le macerie per la ricerca di eventuali altri feriti.

In serata è stato accertato che il corpo ritrovato tra le macerie è quello di Michele D’Adamo.

Era il titolare dell’azienda per la realizzazione di fuochi di artificio, persona assai nota e stimata, conosciuto con il soprannome di “Furia”.

Sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano, prontamente intervenuti presso il deposito di fuochi di artificio.

Sul posto anche il Procuratore della Repubblica di Avellino, dottor Cantelmo, per coordinare le indagini e stabilire le cause dello scoppio dei fuochi di artificio che hanno provocato la morte del cinquantenne di Gesualdo.

 

Ultimi Articoli

Top News

Bonomi “Recupero dell’economia italiana a fine 2022”

10 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Le esportazioni di beni e servizi nello scenario di Confindustria dopo una caduta di circa il 14% nel 2020, saliranno di oltre l’11% nel 2021 e del 7% nel 2022. Il mercato internazionale continua a fornire uno slancio rilevante alla ripresa delle aree europee e alla competitività delle merci italiane. Le vendite […]

[…]

Top News

In 5 anni aumenti medi Tari del 2,4%, a Trapani il costo maggiore

10 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Tra il 2016 e il 2020, ovvero in 5 anni, la Tassa sui Rifiuti (TARI), aumenta mediamente del 2,4%, mentre nell’ultimo anno l’aumento è pari allo 0,8% sul 2019. “In valori assoluti, spiega Ivana Veronese – Segretaria Confederale UIL – le famiglie italiane verseranno, nel 2020, nelle casse comunali, in media 307 […]

[…]

Top News

Coronavirus, Salvini “Su riaperture non è schedina totocalcio”

10 Aprile 2021 0
CATANIA (ITALPRESS) – “Bisogna fare di più e più in fretta, il tema vaccini sta correndo, archiviati i miliardi di sprechi e le primule di Arcuri l’obiettivo cinquecento mila dosi al giorno entro aprile è possibile, sempre che l’Europa non si metta di traverso”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, oggi a […]

[…]

Top News

Ponte sullo Stretto, un fronte trasversale rilancia l’opera

10 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dal centro del Mediterraneo”, recitava uno slogan trasmesso su frequenze radiofoniche in riva allo Stretto. Una realtà geografica, certo, ma non solo. Le potenzialità e la posizione strategica dello Stretto di Messina, ormai note, tornano oggi alla ribalta con il dibattito sulla costruzione del Ponte. Il collegamento stabile tra la Calabria e […]

[…]