Offese scritte con lo spray sulle auto: denunciata 56enne avellinese

Una donna di 56 anni, residente in Avellino, è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Avellino, perché responsabile del reto di danneggiamento.

La donna, mentre stazionava in Via Tagliamento ha estratto dalla borsa delle bombolette spray ed ha incominciato ad imbrattare, con vari colori,
le vetrine di alcuni negozi, per poi danneggiare alcune autovetture in sosta.

L’identificazione della donna è avvenuta dopo che quest’ultima aveva colorato la vetrina di una gioielleria senza però accorgersi di essere
inquadrata dalle telecamere installate nelle vicinanze.

Il tempestivo intervento degli Agenti, immediatamente richiesto dal titolare dell’esercizio commerciale e la visione delle immagini registrate ha consentito di identificare la donna, che non contenta di aver terminato
la vernice si era recata all’interno di altro negozio per acquistare ulteriori spray colorati indelebili.

All’uscita dal negozio però è stata bloccata dai poliziotti e condotta in Questura. A seguito degli accertamenti di rito è stata denunciata in stato di
libertà.

Ultimi Articoli