Morte di un 35enne all’ospedale Moscati: la Procura di Avellino apre fascicolo

 “Chiediamo alla magistratura di fare chiarezza sulla morte di un 35enne, affetto da tetraparesi spastica, all’ospedale Moscati di Avellino”.

Così Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale e membro della commissione Sanità che parla del fascicolo aperto dalla Procura irpina sul caso.

L’uomo, originario di Mugnano del Cardinale, era affetto da tetraparesi spastica, patologia riportata in seguito ad un incidente stradale che lo aveva costretto sulla sedia a rotelle.

Il giovane si sottoponeva a controlli medici di routine.

Le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate e dal reparto di neurochirurgia è stato trasferito in rianimazione. Il decesso sarebbe avvenuto per arresto cardiaco.

“L’improvviso aggravamento delle condizioni dell’uomo, costretto alla sedia a rotelle in seguito ad un incidente stradale, è avvenuto durante la permanenza in ospedale. Secondo i familiari, che hanno presentato un esposto per denunciare il caso, il 35enne si sottoponeva da tempo ad esami, rispettando i programmi dei controlli di ruotine. Gli inquirenti indaghino con la massima attenzione per rilevare eventuali responsabilità, in questi casi non possono esserci zone d’ombra. Ci soddisfa la decisione della direzione del nosocomio di richiedere ai reparti la documentazione relativa al paziente per ricostruire la vicenda. Chi entra in un ospedale per farsi curare ha il diritto al miglior trattamento possibile”.

Ultimi Articoli

Top News

Polonia, Morawiecki “Non accettiamo ricatti dall’Ue”

19 Ottobre 2021 0
STRASBURGO (FRANCIA) (ITALPRESS) – “Il diritto dell’Unione non può essere sopra le Costituzioni, non può violarle”. Lo ha detto il primo ministro polacco, Mateusz Morawiecki, nel suo intervento al dibattito in plenaria al Parlamento europeo, a Strasburgo, sullo Stato di diritto.“L’Unione Europea non è uno Stato, lo sono invece i 27 Paesi membri dell’Ue che […]

[…]

Top News

Polonia, Von der Leyen “Non tollereremo rischi per valori comuni Ue”

19 Ottobre 2021 0
STRASBURGO (FRANCIA) (ITALPRESS) – “Per la prima volta in assoluto un tribunale di uno Stato membro rileva l’incompatibilità dei Trattati europei con la Costituzione nazionale. E questo ha gravi conseguenze per il popolo polacco perchè la decisione ha un impatto diretto sulla protezione e l’indipendenza della magistratura”. Lo ha detto la presidente della Commissione europea, […]

[…]

Top News

Orlando “Il Pd è uscito dalla Ztl, premiata la linea inclusiva”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Avevamo sensazioni buone, ma sicuramente non avremmo scommesso su una vittoria così significativa. Il 60 a 40 di Roma non è isolato, c’è una tendenza di carattere generale che premia il centrosinistra da Varese a Cosenza”. Lo afferma in un’intervista al quotidiano La Repubblica il ministro del Lavoro Andrea Orlando, in merito […]

[…]

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]