Montella, perquisizioni e controlli: denunce e patenti ritirate dai Carabinieri

Servizio straordinario per il controllo del territorio predisposto, su disposizione del Comando Provinciale di Avellino, dalla Compagnia Carabinieri di Montella cheha intensificato ulteriormente i controlli del territorio di competenza per garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Il servizio, eseguito con l’impiego di numerosi uomini e mezzi, riguardava, oltre al contrasto dei furti, anche la sicurezza stradale, sia sulle principali arterie che nei centri abitati, predisponendo posti di controllo e di blocco sulle principali vie di comunicazione (Vecchia Ofantina, Ofantina bis e Fondo Valle Sele).

Numerose le contravvenzioni rilevate [circa 15 per alcune migliaia di euro di sanzioni comminate], per i comportamenti non corretti degli utenti della strada, molti dei quali giunti in Alta Irpinia in occasione delle festività pasquali.

A conclusione del servizio:

–          due persone sono state deferite in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino;

–          due assuntori sono stati segnalati alla Prefettura di Avellino perché trovati in possesso di stupefacenti;

–          due stranieri sono stati allontanati con foglio di via obbligatorio.

In particolare, le due persone deferite in s.l., una 23enne ed un 47enne, entrambi di Nusco, nel corso di due distinti posti di controllo, sono state controllate alla guida delle rispettive autovetture dai Carabinieri della locale Stazione in evidente stato di alterazione; avendo, pertanto, motivo di ritenere che potessero avere fatto uso di sostanze stupefacenti, sono state invitate a sottoporsi ai previsti accertamenti ma questi si rifiutavano.

Per entrambi, oltre alla denuncia in stato di libertà, sono state ritirate le patenti di guida inviate alla Prefettura di Avellino, che determinerà un lungo periodo di sospensione.

Inoltre, 2 giovani, uno di Torella (29enne) ed uno di Nusco (23enne), sono stati segnalati come assuntori di stupefacenti alla Prefettura di Avellino poiché, nel corso di perquisizione, venivano trovati in possesso di stupefacente del tipo “hashish” e “marijuana” detenuta per “uso personale”.

Infine, a Montella, i Carabinieri della locale Stazione, hanno proceduto al controllo di due rumeni gravati da numerosi precedenti penali per reati ambientali e  contro il patrimonio.

3

I due 2 pregiudicati, rispettivamente di 38 e 39 anni, essendo stati controllati nei pressi di obiettivi sensibili, sono stati sottoposti a perquisizione che dava esito negativo ma, non avendo fornito alcuna giustificazione circa la loro presenza in quel centro, sono state allontanati con foglio di via obbligatorio.

Ultimi Articoli

Top News

Sampdoria-Udinese 2-1, Torregrossa decisivo al debutto

16 Gennaio 2021 0
GENOVA (ITALPRESS) – De Paul illude, l’ex Candreva e il timbro dell’esordiente Torregrossa regalano alla Sampdoria i tre punti. Nella diciottesima giornata di campionato i bianconeri cadono sul 2-1 e non sfatano il tabù di Marassi, campo sul quale non vincono dal 2012. I friulani, reduci da tre punti nelle ultime sei partite, si rendono […]

[…]

Top News

Nessun gol al Grande Torino, 0-0 granata con lo Spezia

16 Gennaio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – Il Torino, in superiorità numerica per tutta la partita, non riesce ad andare oltre lo 0-0 in casa contro lo Spezia, nella 18^ giornata di Serie A. I liguri meritano e conquistano un punto prezioso, ai danni dei granata, mai pericolosi e sempre più a rischio nella bassa classifica. Dopo otto minuti […]

[…]

Top News

Speranza blocca i voli dal Brasile “Tampone per chi sta tornando”

16 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ho firmato una nuova ordinanza che blocca i voli in partenza dal Brasile e vieta l’ingresso in Italia di chi negli ultimi 14 giorni vi è transitato. Chiunque si trovi già in Italia, in provenienza da quel territorio, è tenuto a sottoporsi a tampone contattando i dipartimenti di prevenzione. E’ fondamentale che […]

[…]

Top News

Coronavirus, 16.310 nuovi casi e 475 decessi

16 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 16.310 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 16.146), secondo i dati del Ministero della Salute – Istituto Superiore di Sanità a fronte di 260.704 tamponi effettuati (ieri 157.524) su un totale di 28.994.914 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati 475 i decessi per un totale di […]

[…]