Montefusco : giovane marocchino danneggia autovetture e aggredisce carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano hanno tratto in arresto un 28enne di origine marocchina, noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di danneggiamento aggravato, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale. A seguito di richiesta d’intervento pervenuta al “112”, i militari intervenivano a Montefusco dove un giovane, armato di bastone in legno, stava danneggiando parecchie autovetture parcheggiate in località Sant’’Egidio.

Valutata la situazione, i Carabinieri cercavano invano di tranquillizzare l’esagitato, il quale inveiva contro gli operanti per poi repentinamente passare alle vie di fatto, scagliandosi contro di essi che, benché colpiti, grazie anche alla tempestiva reazione riuscivano ad evitare che il reato fosse portato ad ulteriori e ben più gravi conseguenze. Bloccato e disarmato, il 28enne veniva dunque condotto presso la Caserma di Mirabella Eclano e dichiarato in stato di arresto: l’uomo è stato associato presso la Casa Circondariale di Ariano Irpino in attesa di giudizio.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]