Monteforte Irpino, mazzetta per un posto nella Polizia Penitenziaria: cinque arresti

Una “mazzetta” da ottomila euro per superare le prove per l’accesso nella Polizia Penitenziaria.

L’indagine, condotta dal magistrato Mariella Di Mauro della Procura della Repubblica di Napoli, ha portato all’esecuzione delle misure cautelari nei confronti di cinque persone.

Pare che il caso non sia l’unico e per questo l’indagine prosegue con una serie di azioni che potrebbero portare ulteriori sviluppi.

L’ipotesi di reato, per tutti gli indagati, è di corruzione.

In carcere sono finiti Maurizio Russo di Monteforte Irpino ed Enrico Spena di Caivano, entrambi in servizio presso l’Ufficio sicurezza e traduzioni del provveditorato regionale dell’amministrazione penitenziaria, al tribunale di Napoli.

I due avrebbero intascato la mazzetta proprio presso la sede del sindacato da loro rappresentato, situata a Monteforte Irpino, dove sarebbe avvenuto il passaggio di mano degli ottomila euro necessari per favorire l’arruolamento di Gerardo Barbato, di Mugnano del Cardinale, aspirante agente della Polizia Penitenziaria.

Un altro agente della Polizia Penitenziaria è finito invece agli arresti domiciliari, Nunzio Bianco, anch’egli di Mugnano del Cardinale, ritenuto dagli investigatori di avere fatto da tramite tra il candidato e i pubblici ufficiali, come pure un provvedimento di arresto ai domiciliari ha raggiunto Marco Pelosi, commissario in servizio presso la direzione generale del DAP a Roma, e lo stesso candidato irpino.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino: Kanoute-Fella, brividi da ex al Barbera

26 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La ripresa degli allenamenti non ha portato sensazioni positive in casa Avellino: Carriero, Ciancio e Maniero mordono ancora il freno e non è affatto sicuro che il terzetto al completo potrà rispondere […]

Top News

Salernitana in rimonta al “Penzo”, Venezia beffato al 95′

26 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Lo scontro salvezza del Penzo lo vince la Salernitana che in rimonta beffa il Venezia in uno dei due anticipi della decima giornata di campionato. Apre le danze Aramu nel primo tempo, Bonazzoli fa 1-1 nella ripresa prima del rosso ad Ampadu che lascia i lagunari in 10. A tempo scaduto il […]

[…]

Top News

Quirinale, Di Maio “Stiamo bruciando nomi”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il gioco al Quirinale ci sta facendo perdere i migliori, stiamo bruciando i nomi. Abbiamo bisogno di una guida solida e non di una crisi politica”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio (M5S), ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo su La7. “Io mi sono dimesso da capo politico […]

[…]

Avellino

Carcere di Avellino, ancora droni con droga

26 Ottobre 2021 0

Droga “a domicilio” nel carcere di Avellino dove stamattina un drone ha depositato l’involucro appeso ad un filo all’altezza della finestra del reparto “aperto”, dove i detenuti stazionano fuori dalle celle con sorveglianza attenuata. Lo […]