Mazzette per le sentenze pilotate: il giudice Spanò richiede il rito abbreviato

Al Giudice per le Udienze Preliminari, Gennaro Mastrangelo, i legali del giudice della commissione tributaria Fernando Spanò, e di Giuseppe De Camillis, vicepresidente della seconda commissione tributaria di Salerno, hanno chiesto il rito abbreviato.

Nel corso dell’udienza che riguarda la prima tranche dell’inchiesta coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica di Salerno, Elena Guarino, hanno chiesto il rito alternativo anche Franco Spanò, figlio del giudice tributario, Giuseppe Naimoli, Giuseppe De Vivo e la società Facomgas.

E’ importante l’iter processuale della prima tranche dell’inchiesta sugli sviluppi della seconda fase che lo scorso 18 ottobre ha portato all’arresto di altre sette persone, tra cui due avellinesi (il giudice tributario Antonio Mauriello e il produttore televisivo Casimiro Lieto, tuttoraagli arrestidomiciliari) con una dozzina di indagati per quella che viene definitiva l’indagine sulle sentenze pitolate presso la commissione tributaria regionale.

Una vicenda che, oltre i vari indagati, interessa pure società che avrebbero tratto benefici da tale modo comportamentale.

Nella prossima udienza – relativa al primo filone che lo scorso maggio portò a numerosi arresti – fissata per il 16 dicembre saranno valutate le altre posizioni relative a Cosimo Amoddio, Vincenzo Castellano, Angelo Criscuolo, Antonio D’Ambrosi, Alfonso De Vivo, Maria Evelina Di Nosse, Claudio Dusci, Cesare Gonnelli, Andrea Miranda, Giuseppe Piscitelli, Raffaele Romano, Aniello Russo, Salvatore Sammartino, Teodoro Tascone e delle società Metoda spa, Agrolatte srl, Esplana srl.

In quella sede potrebbero essere avanzate richieste di patteggiamento.

 

 

Ultimi Articoli

Attualità in Irpinia

Giornalismo in lutto: è morto Gianni Raviele

19 Ottobre 2021 0

Morto all’età di 89 anni Gianni Raviele, storico giornalista ed esperto di cultura campano. Nato a San Martino Valle Caudina, in provincia di Avellino, era stato tra i padri fondatori del Telegiornale delle 13.30 sulla […]

Top News

Achille Lauro, esce il nuovo brano “Io e te”

19 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “Io e te”, scritto e interpretato da Achille Lauro, esce venerdì 22 ottobre su tutte le piattaforme digitali e in radio. Il brano accompagna il lancio di Anni da Cane, un film di Fabio Mollo, prodotto da Notorious Pictures, disponibile dal 22 ottobre in esclusiva su Amazon Prime Video, che vede Achille […]

[…]

Top News

Senatrice entra senza green pass, lavori in Commissione sospesi

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Lavori sospesi alla commissione Affari Costituzionali di Palazzo Madama. La senatrice di Alternativa C’è, Bianca Laura Granato, è entrata rifiutando di mostrare il proprio green pass e si è recata nella sala dove si riunisce la commissione. Il presidente della Commissione Dario Parrini ha quindi sospeso i lavori.Ieri la senatrice aveva annunciato […]

[…]

Avellino

Avellino, colpi d’arma da fuoco a Quattrograna

19 Ottobre 2021 0

Colpi d’arma da fuoco avvertiti in Contrada Quattrograna Ovest, nei pressi del ponte di via Acciani, sotto l’abitazione di un pregiudicato. Sull’episodio, che si sarebbe registrato dopo le 13.00, indaga la polizia. Non si registrano […]

Top News

Un cartoon per conoscere la dermatite atopica e combattere lo stigma

19 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Bullismo e discriminazioni. Chi soffre di dermatite atopica non solo deve fare i conti con segni e sintomi della malattia, ma deve lottare ogni giorno con le sue conseguenze sociali: 4 adolescenti su 10 dichiarano di essere vittime di bullismo, mentre 3 adulti su 10 di subire discriminazioni sul luogo di lavoro, […]

[…]

Top News

Ex Ilva, Giorgetti “Invitalia verso 60% acquisizione del capitale”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Oggi la quota del capitale sociale dell’ex Ilva detenuta da Invitalia è pari al 38%, pari 50% dei diritti di voto in assemblea. L’accordo di investimento del 10 dicembre 2020, prevede che, a seguito di un secondo aumento di capitale, Invitalia acquisisca il 60% del capitale. Il secondo aumento di capitale, per […]

[…]