Inquinamento Valle del Sabato, in otto a giudizio: pure i vertici di Irpiniambiente

L’inchiesta avviata attraverso denunce ed esposti dei comitati ambientalisti che richiamavano l’attenzione sull’inquinamento della Valle del Sabato s’è conclusa con il decreto di citazione diretta a firma del Procuratore della Avellino Rosario Cantelmo e dei sostituti Cecilia De Angelis e Roberto Patscot, nei confronti di otto indagati.

Alla prima udienza in programma per il 14 novembre, dovranno presentarsi Nicola Boccalone, amministratore unico di Irpinia Ambiente; Annarosa Barbati, già dirigente tecnico dello Stir di Pianodardine; Vincenzo Biondo, responsabile tecnico dell’impianto di trattamento dei rifiuti; Eliodoro Santonicola, legale rappresentante della Meridionale Alimenti srl; Alfonso Marsella, legale rappresentante della Cobiem; Pantaleone Dentice e Gaetano Dentice, titolari dell’omonimo stabilimento di Montefredane;  Antonio De Blasio, titolare dell’Airbus.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]