Incidente mortale sulla Salerno-Avellino, traffico bloccato per ore

Un grave incidente si è verificato nella tarda serata sulla superstrada Salerno-Avellino, all’altezza della galleria di Baronissi.

Proprio mentre usciva dalla galleria una Renault Modus con a bordo sei ragazzi è andata a schiantarsi contro il guardarai, incastrandosi tra le lamiere della barriera.

Un ragazzo di 17 anni, M.L. originario di Fisciano, è morto sul colpo. Gli altri occupanti sonostati trasportati in ospedale, uno di essi è in fin di vita. In nottata le condizioni dell’altro occupante si sarebbero aggravate e definite “disperate” dai sanitari dell’ospedale di Salerno.

Una donna di 60 anni, residente alla frazione Pellezzano, in Via Stella, a pochissima distanza da dove si è verificato l’incidente, nell’assistere alla scena è stata colpita da malore ed è deceduta.

Il traffico lungo la superstrada è rimasto bloccato per diverse ore.

Il tratto della Salerno-Avellino è stato chiuso al traffico al km. 6 con forti disagi per gli automobilisti.

Chilometrichee code di veicoli, in attesa delle comunicazioni agli utenti e dell’individuazione di percorsi alternativi.

Una domenica di inferno per i tantissimi automobilisti che rientravano, soprattutto verso i centri della provincia di Avellino, dopo avere trascorso la domenica delle Palme in gita.

Gli uomini della Polizia Stradale della Sottosezione di Eboli, intervenuti sul posto, sono stati impegnati per diverse ore in modo daricostruire la dinamica dell’incidente, risalire a possibili responsabilità di terzi e identificare le persone rimaste coinvolte nel grave incidente, in modo da informare i familiari.

L’incidente potrebbe essere stato provocato anche dalle avverse condizioni atmosferiche e dall’asfalto reso viscido dalla pioggia.

Sulla superstrada Salerno-Avellino gli incidenti stanno avvenendo con preoccupante frequenza. L’elenco continua ad allungarsi, così come il numero delle vittime e dei feriti.

3

Necessaria una maggiore prudenza e l’intensificazione dei controlli che non possono essere solo un autovelox, ormai a tutti noto, posto nei pressi dell’uscita di Montoro.

 

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 19.886 nuovi casi e 308 decessi in 24 ore

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Impennata dei contagi da coronavirus in Italia. Secondo i dati forniti dal ministero della Salute i nuovi positivi salgono a 19.886 (ieri erano stati 16.424) a fronte di un numero record di tamponi effettuati: 443.704 e che determina un indice di positività al 4,4%. In calo i decessi a 308.I guariti sono […]

[…]

Top News

Covid, Zingaretti “Salvini rischia di portare l’Italia fuori strada”

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Vedo che, sulla pandemia, Salvini purtroppo continua a sbagliare e rischia di portare fuori strada l’Italia. Prima sono state le mascherine, che erano inutili, ora, cavalcando la stanchezza di tutti, si attaccano le regole per la Pasqua. Quello che è irrispettoso per gli italiani e gli imprenditori è mettere a rischio le […]

[…]

Top News

Bankitalia, Signorini nuovo direttore generale

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A seguito della nomina di Daniele Franco a ministro dell’Economia e delle Finanze, il Consiglio Superiore della Banca d’Italia, in seduta straordinaria, su proposta del Governatore, ha nominato direttore Generale Luigi Federico Signorini, già vice direttore generale.La nomina, deliberata ai sensi dell’art. 18 dello Statuto, deve essere approvata con decreto del Presidente […]

[…]

Top News

Salvini “Poco rispettoso parlare oggi di chiusure a Pasqua”

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “I sindaci di tutta Italia e di tutti i colori politici chiedono di riavviare alcune attività economiche, sociali e imprenditoriali che non comportano nessun rischio. Mi rifiuto di pensare ad altre settimane o addirittura ad altri mesi di chiusura e di paura. Se ci sono situazioni locali a rischio si intervenga a […]

[…]