Inchiesta Aias, la Procura insiste per il processo a carico di De Mita, Bilotta e altri

Udienza preliminare davanti al Gup Marcello Rotondi, per le persone indagate per il cosiddetto processo Aias.

I reati loro contestati, a vario titolo, sono di peculato, riciclaggio, malversazione ai danni dello Stato e truffa aggravata.

Le persone sotto indagine sono Annamaria Scarinzi, moglie dell’ex premier Ciriaco De Mita, le due figlie Simona e Floriana De Mita, Gerardo Bilotta ex presidente di Aias, Luca Catallo titolare della Costruzioni Tecnologiche, Annamaria Preziuso contabile dell’Aias, Carmine Preziuso, legale rappresentante della Cma Group srl, Marco Preziuso legale rappresentante dell’Hs Soluzioni srl, Massimo Preziuso ritenuto amministratore di fatto delle società amministrate dai due figli Carmine e Marco; Antonio Nigrelli docente di filosofia coinvolto nel progetto biblioteca per Noi con Loro.

La Procura della Repubblica ha confermato la richiesta di andare a processo.

Nell’udienza di questa mattina si sono costituite parti civili nel processo penale sia l’Aias locale che quella nazionale ed anche l’Asl di Avellino. Non si è costituita parte civile, invece, la Regione Campania.

Fissate per il 29 maggio e il 5 giugno le prossime udienze quando parleranno gli avvocati della difesa, quindi il Gup si pronuncerà circa il rinvio a giudizio o meno per gli indagati.

Intanto l’indagata Annamaria Scarinzi ha revocato il mandato a Massimo Krogh, l’avvocato che ha assistito personaggi eccellenti: da Sophia Loren nel procedimento penale relativo alla confisca della collezione di quadri Ponti-Loren, alla famiglia Orlandi, dalla Cecchi Gori Group al gruppo De Benedetti, da Pierangelo Daccò a Marcello Dell’Utri e Sergio Marchionne.

La signora Scarinzi in De Mita ha nominato quale legale di fiducia Nello Pizza, l’avvocato che lo scorso giugno fu candidato sindaco al Comune di Avellino.

 

 

 

Ultimi Articoli

Top News

Green Pass, Bonomi “Grande patto sociale per rispondere a estremismi”

13 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Siamo prontissimi a fare un patto per l’Italia. Credo di averne dato dimostrazione in questo periodo molto difficile con i 22 rinnovi contrattuali, credo che il segretario della Cisl me ne dia atto. Contratto nazionale nella sanità privata che non si rinnovava da 14 anni, comunicazione e multi servizi. E’ nostra responsabilità […]

[…]

Top News

Viminale, per manifestazioni green pass e G20 rafforzamento vigilanza

13 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha presieduto al Viminale il Comitato Nazionale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, a cui hanno partecipato, oltre al sottosegretario Nicola Molteni, i vertici delle forze di polizia e degli organismi di informazione e sicurezza, il prefetto e il questore di Roma. Nel corso della riunione è […]

[…]

Top News

Franceschini “24 ottobre prima Giornata Nazionale dello spettacolo”

13 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il 24 ottobre si terrà la prima Giornata Nazionale dello spettacolo”. Così il Ministro della Cultura, Dario Franceschini, ha commentato l’approvazione in via definitiva della proposta di legge per l’istituzione della Giornata nazionale dello spettacolo.“Ringrazio il Parlamento – aggiunge – per l’approvazione di questa legge, ratificata oggi dal voto favorevole della Commissione […]

[…]

Top News

“Siamo qui”, Vasco Rossi torna con un nuovo album

13 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – E’ un Rossi Vasco maturo e esistenzialista, che cita filosofi come Heidegger, Sartre e Galimberti, ma senza abbandonare la sua ironia, quello di oggi a Milano, da dove ha lanciato il suo nuovo attesissimo album di “Siamo qui”, che uscirà nell’ormai celeberrima data scaramantica 12.11.21.In controtendenza rispetto alle mode rap, trap o […]

[…]

Top News

Letta “Meloni contro Lamorgese per coprire sue responsabilità”

13 Ottobre 2021 0
SULMONA (ITALPRESS) – “A me sembra che ci sia il tentativo in queste ore di semplicemente sviare l’attenzione dalle elezioni di domenica e lunedì prossimo. E’ un tentativo di coprire e di parlare di altro e di togliere l’attenzione rispetto a Roma e alla campagna elettorale di Roma. Leggo così l’atteggiamento di oggi della Meloni, […]

[…]