In giro per i reparti del Moscati di Avellino a chiedere soldi: e la sorveglianza?

Una donna denunciata perchè si faceva dare soldi da pazienti e familiari delle persone ricoverate.

Dopo la vicenda del furto dei medicinali, avvenuto con sorprendente facilità nel reparto di farmacia, ora un’altra storia che mette a nudo le falle nei sistemi di vigilanza presso l’ospedale Moscati di Avellino.

C’è voluto l’intervento del personale della sezione Volanti della Questura di Avellino per individuare persone che chiedevano soldi a pazienti e familiari delle persone ricoverate presso il reparto di oncologia dell’ospedale Moscati.

Sono stati gli stessi familiari dei degenti ad avvisare la Polizia, prontamente intervenuta con gli uomini diretti dal vice questore Elio Iannuzzi.

E’ stata così individuata una donna che, indossando un camice da medico, chiedeva soldi alle persone ricoverate e ai familiari, da destinare a una non meglio precisata onlus che si occupava di ricerca e cure per malati affetti da tumore.

Secondo i racconti dei degenti, sarebbero state almeno due le persone che si aggiravano nei reparti con la stessa finalità.

Per il momento è stata denunciata la cinquantenne originaria della provincia di Salerno mentre sono in corso indagini per individuare altre persone che avrebbero svolto la stessa attività.

Questo è quanto venuto alla luce ma, secondo quanto si racconta in ospedale, sarebbero numerosi gli episodi simili a questo.

I medici e gli infermieri, impegnati in turni massacranti e alle prese con varie incombenze, non possono svolgere anche la vigilanza.

Il compito è demandato a chi opera all’interno e all’esterno della struttura ospedaliera con i compiti specifici.

 

Ultimi Articoli

Senza categoria

Catania Avellino 2-2. Lupi belli a metà

20 Ottobre 2021 0

Settimo pareggio in stagione per la squadra di Piero Braglia che pareggia al Massimino di Catania 2-2. E dopo 20 anni porta punti a casa da questa trasferta (l’ultimo pareggio nel 2001, l’ultima vittoria risale addirittura al […]

Top News

Atalanta rimontata all’Old Trafford, CR7 condanna la Dea

20 Ottobre 2021 0
MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Non basta all’Atalanta un doppio vantaggio iniziale per avere la meglio sul Manchester United. All’Old Trafford sono Ronaldo e compagni a passare in rimonta per 3-2 al termine di una sfida emozionante. I bergamaschi partono bene e passano al 15′. Ilicic serve Zappacosta sulla destra che mette in mezzo un rasoterra […]

[…]

Top News

La Juve vince anche in Russia, Kulusevski stende lo Zenit

20 Ottobre 2021 0
SAN PIETROBURGO (RUSSIA) (ITALPRESS) – Tre ottimi punti quelli ottenuti dalla Juventus a San Pietroburgo grazie all’1-0 nella terza giornata del Gruppo H di Champions League. Quella contro lo Zenit si è confermata ancora una volta una sfida difficile e avara di gol così com’era già successo nel doppio confronto della stagione 2008-2009 quando i […]

[…]

Top News

Vaccino, Speranza “Valuteremo terza dose su evidenzia scientifica”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La terza dose è stata autorizzata per gli immunocompromessi, in questo caso non si tratta di un richiamo ma di un completamento di vaccinazione primaria. Le altre categorie sono gli ultra 80enni, gli ospiti delle Rsa e i fragili di ogni età. L’evidenza scientifica ci porterà a valutare la terza dose anche […]

[…]

Ariano Irpino

Ariano Irpino, giovane precipita dal ponte della panoramica

20 Ottobre 2021 0

Un giovane di 31 anni è morto ad Ariano Irpino precipitando da un viadotto in via Maddalena. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Ariano Irpino. La salma, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata portata […]