Grottaminarda: Operazione Shefi, bloccato in autostrada uno dei corrieri

E’ stato intercettato a Grottaminarda, in autostrada, uno dei due corrieri che trasportavano tredici chili di droga. Una parte del carico era diretta a Salerno. Un’altra a Tortoreto in Abruzzo. E’ uno degli sviluppi dell’operazione Shefi che ha portato gli uomini della Dia di Bari ad eseguire una misura cautelare personale nei confronti di 43 persone responsabili, a vario titolo, del reato di traffico internazionale di ingentissimi quantitativi di sostanze stupefacenti.

I provvedimenti restrittivi sono il risultato di complesse e articolate indagini effettuate dalCentro Operativo D.I.A. di Bari, tra maggio 2016 e gennaio 2017, che hanno consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico di soggetti, sia italiani che di etnia albanese, appartenenti a due potenti e distinte organizzazioni criminali, operanti in Bari e provincia, con ramificazioni, oltre che in Albania, in Sicilia, Campania, Calabria e Abruzzo.

Le indagini hanno consentito di accertare che entrambe le organizzazioni criminali avevano una comunanza di interessi in Italia con organizzazioni delinquenziali pugliesi deputate a compiti logistici ed in Albania con organizzazioni criminali di quello Stato deputate alla produzione, al confezionamento, allo smistamento ed al trasferimento dello stupefacente sull’asse Albania-Puglia-Territorio Nazionale.

Nel complesso sono stati sequestrati oltre 2.300 chilogrammi di droga tra marijuana, cocaina ed eroina sottraendo alle associazioni criminali proventi stimati in oltre 15 milioni di euro per un totale di circa 7 milioni di dosi singole ricavabili dallo spaccio al dettaglio.

Le complesse indagini, effettuate con intercettazioni telefoniche, ambientali, video-riprese e servizi di osservazione pedinamento e controllo, hanno permesso, tra l’altro, di arrestare “in mare” a Polignano – con il prezioso supporto del Reparto Aeronavale della Guardia di Finanza di Bari – due scafisti provenienti dall’Albania con oltre una tonnellata di stupefacente, fermare a Bari Carrassi un corriere italiano con un furgone carico di oltre mille chili di marijuana sbarcata poco prima a Torre a Mare dall’Albania, intercettare in autostrada a Grottaminarda ed a Vasto due corrieri italiani mentre trasportavano 13 chili di stupefacente destinato a Salerno ed a Tortoreto (Te), arrestare due corrieri albanesi con 8 chili di stupefacente a Scicli (Rg) dopo essere scesi da un autobus proveniente da Bari, individuare un altro deposito a Mola di Bari all’interno del quale sono stati sequestrati oltre cinquanta chili di droga, ivi compreso un panetto di cocaina purissima.

I provvedimenti cautelari  nei confronti di 20 italiani, 21 albanesi e 2 Rumeni – sono stati eseguiti in Albania (in esecuzione di un mandato d’arresto internazionale) e nelle province di Bari, Bat, Brindisi, Potenza, Bologna, Salerno, Ragusa e Teramo.

Ultimi Articoli

Top News

Ronaldo e Morata trascinano la Juve agli ottavi di Champions

24 Novembre 2020 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus stacca in extremis ma con due turni d’anticipo il biglietto per gli ottavi di finale di Champions League. All’Allianz Stadium di Torino, i bianconeri allenati da Andrea Pirlo hanno superato il Ferencvaros per 2-1. La Juventus, infatti, era partita con il freno a mano tirato, incapace di andare a far […]

[…]

Top News

Doppietta Immobile e Parolo, Lazio batte Zenit 3-1

24 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Fondamentale vittoria della Lazio per 3-1 contro lo Zenit in Champions League. La doppietta di Immobile, un gol in apertura e l’altro su rigore nella ripresa, insieme alla rete di Parolo, consentono ai biancocelesti di salire a quota 8 punti nel girone F da imbattuti in Europa. Dzyuba aveva accorciato le distanze […]

[…]

Top News

Al congresso Simg l’importanza della spirometria

24 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – L’importanza della spirometria e l’attualità dell’esame, anche in questo difficile periodo. E’ il tema al centro del dibattito online organizzato in occasione del 37° Congresso Nazionale della Simg. Hanno partecipato al dibattito online sul tema “Mmg e le problematiche pneumologiche”, Vincenzo Russo, Flavio Aiello, Fabio Lombardo, Francesco Paolo Lombardo, Claudio Paci. I […]

[…]

Top News

Coronavirus, 23.232 nuovi contagi e 853 morti, boom decessi

24 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Brusco balzo in avanti dei decessi, con 853 morti nelle ultime 24 ore a fronte dei 630 di ieri. Il totale delle vittime sale così a 51.306. Sostanzialmente stabili i nuovi contagi di Coronavirus in Italia. Sono infatti 23.232 quelli registrati nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 22.930), per un totale […]

[…]